MotoGP, Jorge Lorenzo: “Non riesco ad essere efficace in curva”

Finora, questa sessione di test a Phillip Island si sta dimostrando alquanto problematica per Jorge Lorenzo. Oggi il maiorchino non ha fatto meglio del 15° tempo, beccandosi un gap di +1.350 dal leader Vinales e di +0.714 dal team-mate Andrea Dovizioso. Questa l’analisi del nuovo pilota della Ducati.

Prosegue il momento complicato di Jorge Lorenzo, oggi 15° in sella alla sua Ducati GP17 (foto da: motogp.com)

Il nostro problema sono soprattutto le curve veloci, dove sono costretto quasi a fermare la moto per farla girare. Non ho confidenza in ingresso curva e non riesco ad aprire il gas quando vorrei in uscita” – spiega Jorge – “Abbiamo fatto dei piccoli passi in avanti, ma non è ancora abbastanza. Dobbiamo comunque restar positivi e devo capire dove Bautista e Dovizioso guadagnano tanto su di me. Dobbiamo migliorare, già a partire da domani“.

Dobbiamo ancora prendere confidenza e con la moto e con le nuove regole. Ma il tempo per provare prima del Qatar non è molto. Purtroppo non possiamo farci nulla” – continua il cinque volte Campione del Mondo – “Il mio obiettivo per domani è di migliorare in tutti quei dettagli che servono per andare forte in curva, soprattutto quelle di medio-alta velocità“.

La conclusione è dedicata a Vinales: “E’ una sorpresa che vada tanto forte. Si sa che è un gran pilota, veloce, aggressivo. Ma così tanto veloce è sinceramente una sorpresa“.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo