MotoGP Austria 2020, Risultati Libere 2: Miller vola sull’umido

Jack Miller davanti a tutti nelle Libere 2 condizionate dalla pioggia, caduta prima dell’inizio della sessione, precedendo le Ktm di Iker Lecuona e Miguel Oliveira.

L’acquazzone caduto durante le prove della Moto 3 ha costretto i piloti a rimanere ai box fino agli ultimi minuti delle Libere 2. Miller, con il tempo di 1.26.475, e confermando ancora una volta le sue doti sull’umido, ha fatto segnare il giro più veloce, ritrovando fiducia dopo le difficoltà a Brno.

Libere 2 Gp d'AUstria

Anche con condizioni di pista diverse, le Ktm ribadiscono l’ottimo momento di forma, con Iker Lecuona dietro all’australiano di 753 millesimi e davanti di due decimi a Miguel Oliveira (+0.946). Veloci come questa mattina invece Alex Rins (4° a +0.983), Johann Zarco (5° a +1.150) e Joan Mir (6° a +1.318).

Bene Alex Marquez (7° a +1.364), che dimostra di amare le condizioni di flag to flag in cui il fratello Marc ha sempre fatto la differenza negli anni scorsi. Il campione del mondo della Moto2 si è messo alle spalle le Yamaha ufficiali di Maverick Vinales (8° a +1.455) e Valentino Rossi (9° a +1.492), oltre al compagno di squadra Stefan Bradl (10° a +1.537).

Fuori dalla top-ten Michele Pirro (11°), che in questo weekend sostituisce Francesco Bagnaia, le Petronas di Fabio Quartararo (12°) e Franco Morbidelli (13°). Ancora la Ducati più lenta, tra quelle scese in pista, risulta quella di Danilo Petrucci (14°), precedendo le Honda di Carl Crutchlow (15°), Takaaki Nakagami (16°) e Tito Rabat (17°).

Non hanno fatto registrare un tempo Pol Espargaro, che chiude questo Venerdì con la miglior prestazione di giornata, Andrea Dovizioso, il compagno di squadra Brad Binder e le Aprilia di Aleix Espargaro  e Bradley Smith, dolorante per la caduta delle PL1.

Qui i risultati completi delle Libere 2.

Nel frattempo continuano le polemiche nel paddock. Piero Taramasso ha dovuto smentire che la Michelin ha portato le gomme 2019 per aiutare la Ducati. Invece Davide Tardozzi ha dichiarato che al termine della seconda gara in Austria Dovizioso saprà se gli verrà rinnovato il contratto o, come sembra sempre più probabile, verrà sostituito da Bagnaia o Zarco.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Massimiliano Amato

Informazioni sull'autore
Appassionato di Moto GP e Formula 1.
Tutti i post di Massimiliano Amato