MotoGP Austin 2017, botta e risposta Rossi-Zarco sul quasi contatto di ieri

La gara di ieri ad Austin è stata caratterizzata da un episodio, avente come protagonisti Valentino Rossi e Johann Zarco. Siamo all’inizio del 7° giro e Rossi, ancora guardingo, deve difendere la 3° posizione dall’arrembaggio del rookie francese, ottimo 4° al momento. Arrivati in curva 3, Zarco si butta all’interno di Valentino che, evidentemente sorpreso, per evitare il contatto allarga la traiettoria nella via di fuga, rientrando in pista poco più avanti.

Valentino Rossi e Johann Zarco, durante la gara di Austin (foto da: motorcyclesports.pt)

I commissari di gara hanno subito messo l’episodio sotto investigazione, decidendo infine per una ‘penalità’ di 3 decimi di secondo sul tempo finale di gara dell’italiano. Una sanzione che, alla fine, non ha avuto ripercussioni sul 2° posto del Dottore che, nel post gara, si è rivolto così nei confronti del collega: “Zarco deve stare attento, questa non è la Moto2 e non si può sorpassare così. Penso sia entrato in ritardo; un conto è essere aggressivi e un altro entrare quando ormai l’altro ha già impostato la curva. Le possibilità erano due: o andavo dritto o ci toccavamo e ci stendevamo tutti e due“.

Pronta è arrivata la replica del due volte campione in carica della Moto2: “Questa è la MotoGP. Dovevo fare così, perché avevo la possibilità di passare. Se inizio a domandarmi se ce la faccio o meno, posso sbagliare; dovevo farlo e basta” – dice convinto Zarco – “Non era stato veloce in curva 2, perché aveva commesso un errore subito prima; quindi ho capito che c’era l’opportunità di passarlo in curva 3. Ho deciso di attaccarlo ed è stata una manovra un po’ al limite, ma credo ok“.

La cosa peggiore è che abbiamo un po’ perso contatto con le due Honda, anche se lui poi è riuscito a riprenderli. Io purtroppo non sono riuscito a seguirlo. Però penso che sia stata una normale situazione di gara e che queste cose possano succedere“, ha concluso il pilota del team Tech 3.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo