MotoGP Aragon 2016 Risultati Libere – Dominio Honda. Forfait Iannone!

MotoGP Aragon 2016 Risultati Libere – Le Honda dominano il venerdì di Aragon, con Marquez e Pedrosa in vetta alla classifica. Bene anche Rossi. La Ducati perde Iannone 

E’ cominciato il weekend di Aragon, che domenica ospiterà la quintultima prova del Motomondiale 2016. Le prove libere di oggi hanno confermato i pronostici, secondo i quali le Honda sono favorite. Al mattino, il più rapido è risultato Marc Marquez, mentre al pomeriggio sono state ben tre le Honda a piazzarsi in vetta alla classifica, con Pedrosa davanti a Marc e a Crutchlow. Rossi è lì, capace di migliorarsi sensibilmente nel corso delle sessioni di prova. Più in ritardo Jorge Lorenzo. Competitive anche la Suzuki con Vinales e le Ducati, anche se la scuderia di Borgo Panigale dovràfare ancora a meno di Iannone che, nonostante il via libera dei medici, dopo la PL1 ha deciso di desistere, non sentendosi al meglio della forma.

Dani Pedrosa ha realizzato il miglior tempo nel venerdì di Aragon (foto da: sport.es)
Dani Pedrosa ha realizzato il miglior tempo nel venerdì di Aragon (foto da: sport.es)

 

 

Prove Libere 1 

Marc Marquez (Honda) è stato il più rapido nella mattinata di Aragon. Il leader del Mondiale ha ingaggiato da subito un duello con il suo rivale #1, Valentino Rossi, dato che i due hanno staccato i migliori tempi della sessione: 1:48.830 per il pilota di Cervera, mentre il Dottore ha rimediato un distacco di +0.186. Da segnalare come il pilota della Honda si sia mostrato subito a suo agio sul circuito di Alcaniz, facendo registrare ottimi tempi in ogni run; l’italiano, invece, è andato crescendo con il passare della sessione, realizzando nel finale il suo miglior crono. Alle spalle dei due contendenti, troviamo Maverick Vinales (Suzuki) a +0.348, con lo stesso tempo di Dovizioso (Ducati); Jorge Lorenzo (Yamaha) completa la top-5, ma è staccato di +0.743. Seguono, quindi, un ancora acciaccato Andrea Iannone (Ducati, a +0.771), Danilo Petrucci (Ducati, a +0.889), Aleix Espargaro (Suzuki, a +0.901), Pol Espargaro (Yamaha, a +0.908) e Cal Crutchlow (Honda, a +0.926), a completare i primi 10 della classifica. In 11° posizione Dani Pedrosa, vincitore a Misano, staccato di +1.163, mentre Nicky Hayden, al rientro nel Motomondiale come sostituto di Jack Miller al team Marc VDS (Honda), fa segnare il 20° tempo (+3.043). Da segnalare le cadute senza conseguenze di Rabat (Honda) e Hernandez (Ducati), entrambi in curva 2. 

 

MotoGP Aragon 2016: classifica e tempi PL1 

Pos  

Piloti 

Moto 

Tempi 

Distacchi 

1 

Marc Marquez 

Honda 

1:48.830 

 

2 

Valentino Rossi 

Yamaha 

1:49.016 

+0.186 

3 

Maverick Vinales 

Suzuki 

1:49.178 

+0.348 

4 

Andrea Dovizioso 

Ducati 

1:49.178 

+0.348 

5 

Jorge Lorenzo 

Yamaha 

1:49.573 

+0.743 

6 

Andrea Iannone 

Ducati 

1:49.601 

+0.771 

7 

Danilo Petrucci 

Ducati 

1:49.719 

+0.889 

8 

Aleix Espargaro 

Suzuki 

1:49.731 

+0.901 

9 

Pol Espargaro 

Yamaha 

1:49.738 

+0.908 

10 

Cal Crutchlow 

Honda 

1:49.756 

+0.926 

11 

Dani Pedrosa 

Honda 

1:49.993 

+1.163 

12 

Scott Redding 

Ducati 

1:50.113 

+1.283 

13 

Stefan Bradl 

Aprilia 

1:50.368 

+1.538 

14 

Hector Barbera 

Ducati 

1:50.714 

+1.884 

15 

Tito Rabat 

Honda 

1:50.816 

+1.986 

16 

Eugene Laverty 

Ducati 

1:50.958 

+2.128 

17 

Alex Lowes 

Yamaha 

1:51.103 

+2.273 

18 

Alvaro Bautista 

Aprilia 

1:51.139 

+2.309 

19 

Yonny Hernandez 

Ducati 

1:51.388 

+2.558 

20 

Nicky Hayden 

Honda 

1:51.873 

+3.043 

21 

Loris Baz 

Ducati 

1:52.680 

+3.850 

 

 

Prove Libere 2 

La seconda sessione di libere del venerdì, sul circuito di Aragon Motorland, ha visto primeggiare le Honda in generale e Dani Pedrosa in particolare. Il catalano, dopo esser rimasto indietro stamani, è stato il più veloce con il tempo di 1:48.429, confermando il suo ottimo stato di forma, dopo la vittoria di Misano. Parlavamo di un dominio delle Honda: sul podio virtuale, infatti, troviamo anche Marquez (+0.065) e Crutchlow (+0.081). In quarta posizione, quindi, Valentino Rossi (+0.240), seguito dalla Yamaha Tech 3 di Pol Espargaro (+0.320). A seguire, abbiamo Maverick Vinales (+0.457) e Jorge Lorenzo (+0.485), migliorato rispetto alla PL1 ma ancora abbastanza indietro. Completano la top-10 le Ducati di Hector Barbera (+0.541), Petrucci (+0.636) e Dovizioso (+0.699). 

 

Dopo aver disputato la sessione del mattino, ha deciso di alzare bandiera bianca Andrea Iannone, ancora dolorante a causa della caduta rimediata a Misano. Queste le parole del pilota di Vasto: “Mi dispiace molto di dover saltare anche questa gara, ma non posso prendermi altri rischi. E’ una decisione sofferta, ed è un peccato perché stamattina siamo andati davvero bene. Ma mi si blocca il collo e l’antidolorifico mi causa perdita di sensibilità. A 300 all’ora, poi, non puoi permetterti di non essere al meglio”. Come nel GP di San Marino, Iannone verrà sostituito da Michele Pirro. 

 

MotoGP Aragon 2016: classifica e tempi PL2 

Pos 

Piloti 

Moto 

Tempi 

Distacchi 

1 

Dani Pedrosa 

Honda 

1:48.429 

 

2 

Marc Marquez 

Honda 

1:48.494 

+0.065 

3 

Cal Crutchlow 

Honda 

1:48.510 

+0.081 

4 

Valentino Rossi 

Yamaha 

1:48.669 

+0.240 

5 

Pol Espargaro 

Yamaha 

1:48.749 

+0.320 

6 

Maverick Vinales 

Suzuki 

1:48.886 

+0.457 

7 

Jorge Lorenzo 

Yamaha 

1:48.914 

+0.485 

8 

Hector Barbera 

Ducati 

1:48.970 

+0.541 

9 

Danilo Petrucci 

Ducati 

1:49.065 

+0.646 

10 

Andrea Dovizioso 

Ducati 

1:49.128 

+0.699 

11 

Aleix Espargaro 

Suzuki 

1:49.177 

+0.748 

12 

Yonny Hernandez 

Ducati 

1:49.243 

+0.814 

13 

Stefan Bradl 

Aprilia 

1:49.298 

+0.869 

14 

Alvaro Bautista 

Aprilia 

1:49.301 

+0.872 

15 

Michele Pirro 

Ducati 

1:49.678 

+1.249 

16 

Scott Redding 

Ducati 

1:49.680 

+1.251 

17 

Eugene Laverty 

Ducati 

1:50.113 

+1.684 

18 

Esteve Rabat 

Honda 

1:50.649 

+2.220 

19 

Loris Baz 

Ducati 

1:50.940 

+2.511 

20 

Alex Lowes 

Yamaha 

1:50.988 

+2.559 

21 

Nicky Hayden 

Honda 

1:50.992 

+2.563 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo