MotoGP, ai test di Le Mans la KTM proverà un nuovo motore

Come prevedibile, l’inizio di 2017 per la KTM, motorista/costruttore rookie in questo 2017, è stato molto difficile. In tre gare, Pol Espargaro e Bradley Smith sono riusciti a portare a casa appena 3 punti, grazie al 14° e 15° posto conquistati in Argentina. La RC16 paga ancora un bel divario dalle altre, come si è visto ad Austin, con l’inglese arrivato a distanza siderale mentre lo spagnolo si è ritirato per un problema al motore.

Le due KTM, impegnate in curva 1 ad Austin (foto da: gazetaesportiva.com)

Ciononostante, in Austria non si perdono d’animo e progettano nuovi upgrade per far migliorare la moto. A partire da un nuovo motore, che verrà provato nei prossimi test di Le Mans. A parlare, raggiunto da Motorsport.com, è stato proprio Pol Espargaro: “Non è stato un buon fine settimana, ma in generale abbiamo raccolto parecchie informazioni” – sottolinea lo spagnolo – “Ora andiamo in Europa, su tanti tracciati su cui possiamo sfruttare anche il lavoro fatto l’anno scorso da Mika Kallio. Sappiamo quali sono i nostri problemi più grandi in questo momento, in particolare l’accelerazione e far girare la moto nella seconda parte della moto. Quindi è su questo che dobbiamo continuare a lavorare“.

Abbiamo un nuovo motore per i test di Le Mans” – ha spiegato l’ex Tech 3 – “Lo proveremo prima della gara di Jerez e questo è molto positivo. La nostra speranza è che ci possa portare qualche miglioramento. Ad Austin abbiamo introdotto questa nuova carena e in Francia, come detto, ci sarà il nuovo motore. Tutto sta andando nella direzione giusta, ma abbiamo bisogno di più tempo e di più test. A malapena abbiamo iniziato la stagione ed abbiamo già avuto modo di provare qualsiasi cosa“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo