Mondiali ciclismo 2022: Italia d’argento nella mixed relay

Mondiali ciclismo 2022, l’Italia conquista la seconda medaglia: il sestetto composto da Filippo Ganna, Matteo Sobrero, Edoardo Affini, Elisa Longo Borghini, Elena Cecchini e Vittoria Guazzini (già campionessa Under 23 a cronometro) conquista l’argento alle spalle della Svizzera. Bronzo per l’Australia, padrona di casa.

Arriva la seconda medaglia azzurra ai Mondiali di ciclismo 2022 in corso di svolgimento a Wollongong (Australia): la squadra italiana ha conquistato l’argento nella mixed relay, piazzandosi a tre secondi dalla Svizzera, vincitrice dell’oro, e precedendo il sestetto australiano, che porta in dote la terza medaglia (un bronzo) alla squadra padrona di casa.

A difendere i colori azzurri, il sestetto composto da Filippo Ganna, Matteo Sobrero, Edoardo Affini, Elisa Longo Borghini, Elena Cecchini e Vittoria Guazzini. Il primo tempo di un certo rilievo è quello fatto registrare dall’Australia, padrona di casa. Gli “Aussie”, che schieravano tra le sue file l’esperto Michael Matthews, della Bike Exchange, e Georgia Baker, vincitrice degli ultimi Giochi del Commonwealth. Il tempo degli australiani (34:25) si rivelerà sufficiente, alla fine, per conquistare il bronzo.

Il sestetto italiano argento nella mixed relay. Da sinistra a destra: Affini, Sobrero, Guazzini, Longo Borghini, Ganna e Cecchini. Dall’account Twitter ufficiale della Federciclismo (@Federciclismo)

Tra il blocco dei favoriti figurava sicuramente l’Olanda, argento nell’ultima rassegna mondiale. Il sestetto olandese presentava un sestetto di altissimo livello, schierando tra gli uomini Mathieu Van der Poel (terzo all’ultima Milano-Sanremo), e l’esperto Bauke Mollema. Tra le donne, figuravano Emily Van Dijk, fresca campionessa del mondo a cronometro, e Annemiek Van Vleuten, regina dalla tripla corona (Giro, Vuelta e Tour) del ciclismo femminile mondiale.

Ad ostacolare questo battaglione di ferro ci ha pensato la sfortuna: Bauke Mollema ha dovuto fare prima i conti con un problema meccanico alla catena, che lo ha costretto al cambio di bici, poi ha avuto un incontro ravvicinato con un gabbiano, che ne ha ostacolato la corsa.

I problemi del campione della Bike Exchange hanno condizionato la prova dei “tulipani”, sesti con 21 secondi di ritardo sulla Svizzera all’intertempo. La mala sorte non ha smesso di accanirsi sugli “Orange”: Van Vleuten, già settima nella cronometro, continua nel suo Mondiale avaro di soddisfazioni, cadendo poco dopo la partenza. L’impatto col terreno lascia i segni sul corpo della trentanovenne di Vleuten, e ha costretto l’Olanda ad un deludente quinto posto finale (+51.93).

Ne hanno approfittato gli “azzurri”: dopo essere passati con 10” di ritardo sulla Svizzera all’intertempo, le ragazze hanno provato ad annullare il gap nel secondo giro, riuscendo a chiudere la prova con 2.92 secondi di ritardo rispetto al sestetto elvetico.

L’oro va dunque alla Svizzera, guidata da Stefan Bissegger e Stefan Kung, rispettivamente campione e vicecampione europeo al cronometro, oltre alla veterana Marlen Reusser, già bronzo a cronometro in questa rassegna. Gli altri medagliati sono Mauro Schmid, Elise Chabbey e Nicole Koller.

I sestetti a medaglia

Svizzera:

Mauro Schmid

Stefan Bissegger

Stefan Kung

Elise Chabbey

Marlen Reusser

Nicole Koller

Italia:

Filippo Ganna

Edoardo Affini

Matteo Sobrero

Vittoria Guazzini

Elisa Longo Borghini

Elena Cecchini

Australia:

Michael Matthews

Lucas Plapp

Luke Durbridge

Georgia Baker

Alexandra Manly

Sarah Roy

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it