Mondiale per club 2020: calendario con tabellone, date e orari, canali diretta TV, streaming e probabili formazioni squadre

Ufficializzate le date per il torneo intercontinentale tra club. Il Bayern Monaco sfida il mondo nella stagione dei record.

Dopo mesi di preparazioni e spostamenti dovuti al Covid-19, il Mondiale per Club avrà finalmente inizio nel mese di Febbraio e metterà di fronte le squadre vincitrici delle massime competizioni di ogni continente.

Un edizione, la 17ma di sempre, che ha rischiato più volte di non giocarsi a causa di vari forfait e situazioni legate alla pandemia e all’organizzazione dell’evento. Infatti, inizialmente, la competizione si doveva svolgere nel mese di Dicembre, ma poi la FIFA ha optato per lo spostamento a Febbraio che ha comunque condannato una delle squadre partecipanti, ovvero l’Auckland City.

La squadra neozelandese ha rinunciato alla partecipazione al torneo a causa dei nuovi casi Covid registrati nel paese, ridefinendo un calendario che finalmente sembra aver preso forma.

Ad oggi, l’unico dubbio riguarda la squadra rappresentante la confederazione della CONMEBOL, ovvero la vincitrice della Coppa Libertadores, che verrà svelata solo il 31 gennaio 2021, in seguito alla finale di Rio De Janeiro tra il Santos e il Palmeiras che daranno vita ad una finale tutta brasiliana.

Ci saranno anche due “prime volte” provenienti dal Qatar, paese ospitante dell’edizione, e dalla CONCAF. L’Al Duhail sarà la squadra padrona di casa e fronteggerà l’ormai veterana Al Alhy; mentre il Tigres UANL terrà alta la bandiera messicana (e della CONCACAF) nella sfida contro i giapponesi dell’Ulsan Hyundai.

C’è, ovviamente, anche il Bayern Monaco, grande favorita per la vittoria finale, che vuole chiudere una stagione spaziale, condita dalla vittoria di tutte le coppe disponibili, laureandosi squadra campione del mondo.

Un’edizione che passerà alla storia per essere anche l’ultima con il format a 7 squadre, prima di allargare la Coppa del Mondo per Club arrivando alla partecipazione di 24 squadre.

Chi salirà sul tetto del mondo?

Calendario, data e orari della Coppa del Mondo per Club FIFA 2020

Secondo Turno

Al-Duhail vs Al-Alhy (4 febbraio 2021 ore 20:00)

Tigres UANL vs Ulsan Hyundai (4 febbraio 2021 ore 23:30)

Incontro per il quinto posto

Perdente 1 vs Perdente 2 (7 febbraio 2021 ore 20:00)

Semifinali

Santos/Palmeiras vs Vincente 2 (8 febbraio 2021 ore 0:00)

Bayern Monaco vs Vincente 1 (9 febbraio 2021 ore 0:00)

Incontro per il terzo posto

Perdente 3 vs Perdente 4 (11 febbraio 2021 ore 21:00)

Finale

Vincente 3 vs Vincente 4 (12 febbraio ore 00:00)

Squadre qualificate e probabili formazioni

Bayern Monaco (vincente Champions League e rappresentante UEFA): i tedeschi sono sicuramente la squadra favorita del torneo. La stagione dominante, disputata nel caotico 2020, ha dimostrato tutto il valore di una rosa che, anche quest’anno, sembra avere qualcosa in più rispetto alle altre. Inutile dilungarci sulla bravura degli interpreti bavaresi, il Bayern punta al bottino più grande.

Allenatore Flick (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Sule, Alaba, Davies; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Muller, Sane; Lewandowski.

Santos/Palmeiras (finaliste Coppa Libertadores e rappresentanti CONMEBOL): Il 31 gennaio si disputerà la finale di Libertadores tra le brasiliane Santos e Palmeiras che hanno battuto, rispettivamente, Boca Juniors e River Plate. Tanta qualità per le due brasiliane, ma un solo posto disponibile in questa competizione.

Allenatore Stival (4-3-3): Joao Paulo; Felipe Jonatan, L.Peres, Verissimo, Parà; Braga, Alison, Pituca, Soteldo, K.Jorge, Marinho

Allenatore Ferreira (4-4-2): Weverton; Marcos Rocha, Empereur, G.Gomez, M.Vina; Danilo, Ze Rafael, Gabriel Menino, Rony, G.Scarpa, L.Adriano

Al-Alhy (vincente CAF Champions League e rappresentante CAF): Sesta apparizione per la squadra egiziana che, in caso di vittoria, dovrà subito vedersela con il Bayern Monaco. Lo scherzetto li renderebbe eroi nazionali.

Allenatore Mosimane (4-5-1): El Shenawy; Maaloul, Ashraf, Ibrahim, Hany; Fathy, El-Soleya, Magdy, El Shahat, Mohsen

Ulsan Hyundai (vincente AFC Champions League e rappresentante AFC): Quasi interamente composta da giocatori coreani se non per due elementi: Negrao e Bulthuis. L’Ulsan ha stupito tutti vincendo la Champions Asiatica e per la seconda volta giocherà un mondiale.

Allenatore Do-Hoon (4-5-1): Su-Huk; Tae-hwan, Kee-hee, Bulthuis, Joo-ho; Du-jae, Chung-Yong, Bit-garam, Jin-ho, In-Sung; Negrao

Tigres UANL (vincente CONCACAF Champions League e rappresentante CONCACAF): Sicuramente una delle squadre più interessanti della competizione. I messicani possono contare su giocatori di grande qualità come Pizarro e Aquino, ma anche su un bomber esperto che ormai è diventato un idolo per i gialloblu: Andre Pierre Gignac.

Allenatore Ferretti (4-4-2): Guzman; Rodriguez, Ayala, Salcedo, Duenas; Quinones, Pizarro, Carioca, Aquino, Fernandez, Gignac

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus