Milan: Zapata out almeno 1 mese

In casa Milan agli entusiasmi per il buon inizio anno-Supercoppa Italiana persa a parte-e per l’ormai certo e imminente arrivo di Piatek, si aggiunge la tegola Cristian Zapata. 

L’infortunio subito dal centrale difensivo nell’ultimo impegno stagionale per i rossoneri-la gara vinta in casa del Genoa 0-2 nel 1° turno del girone di ritorno di Serie A-risulta aver avuto un esito più serio del previsto: dalla risonanza magnetica alla quale il giocatore è stato sottoposto nella giornata di oggi, Martedì 22 Gennaio, è venuto fuori che Zapata ha riportato una lesione al muscolo bicipite femorale della coscia destra, questo è quanto riportato dal comunicato ufficiale della stessa società rossonera.

Fonte “Twitter”

Un ulteriore altro esame di controllo sarà effettuato fra due settimane, ma le attuali stime dei tempi di recupero non sono del tutto rosee: si parla di almeno un mese di stop.

Ciò significa che Gattuso dovrà fare a meno del centrale difensivo colombiano per almeno 6 match, ed è davvero una brutta gatta da pelare, specie considerando i prossimi 3 gravosi impegni per i rossoneri,  che affronteranno 2 volte di fila il Napoli a San Siro, prima in campionato e poi nel quarto di finale in gara secca di Coppa Italia, e poi sempre in campionato addirittura la Roma, in un tour de force che si prospetta già infuocato.

Approssimativamente quindi Zapata potrebbe rientrare almeno entro fine Febbraio, non si sa se potrà essere disponibile per l’Empoli alla sesta di ritorno in campionato Domenica 24 Febbraio o per l’eventuale gara di andata delle semifinali di Coppa Italia, in programma Mercoledì 27 Febbraio.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato