Milan-Udinese 4-2, Voti, pagelle e analisi, Partita spettacolare a San Siro, con Rebic protagonista

E’ finita 4-2 per il Milan, la prima stagionale in campionato, a San Siro, tra rossoneri e friulani. Udinese in vantaggio con un gol di Becao di testa, ma Theo Hernandez su rigore e Rebic la ribaltano in pochi minuti. A fine primo tempo Masina di testa segna il momentaneo 2-2. Nella ripresa si scatena Diaz, gol e assist del 4-2 per Rebic. Rossoneri che partoni subito, con il piede giusto.

Top 3 Milan:

Rebic 8 Decisamente il migliore in campo per la formazione di Pioli. Non solo la doppietta da grande attaccante, ma una prestazione positiva sulla partecipazione al gioco e alla manovra offensiva.

Diaz 7 Ottima partita anche per lo spagnolo, gol abbastanza fortunato, ma ottimo assist per il gol del 4-2 di Rebic. Se riuscisse ad essere continuo sarebbe una grande risorsa per il Milan.

Theo Hernandez 6,5 Solita partita di qualità e sostanza per l’ex Real Madrid. I suoi strappi sono sempre una grande arma per il Milan. Trasforma freddamente il calcio di rigore assegnato ai rossoneri e da un suo cross nasce il gol del 3-2 di Diaz.

Flop 3 Milan:

Leao 4,5 Partita decisamente storta per il portoghese. Una sola occasione pericolosa creata, per il resto appare sottotono e non ancora in condizione.

Krunic 5 Anche per lui, una partita abbastanza disastrosa. Non fornisce qualità e fisicità al centrocampo rossonero. Inoltre perde molti palloni sanguinosi.

Messias 4,5 Non copre Masina in occasione del momentaneo pareggio dell’Udinese. Appare abulico e poco ispirato, con pochi spunti di classe.

Milan-Udinese 4-2

Top 3 Udinese :

Becao 6,5 Come al solito quando vede i rossoneri si trasforma e segna il terzo gol di testa ai rossoneri. Per il resto è uno dei pochi della difesa dell’Udinese che non sbanda.

Masina 6,5 Non solo il gol del momentaneo 2-2, ma è una continua spina nel fianco per la compagine di Pioli, grazie alla fisicità e alla velocità.

Success 6,5 Non segna, ma è una nota lieta della partita dell’Udinese. Mette in difficoltà i difensori rossoneri grazie alla sua forza fisica ed è autore di molti spunti interessanti.

Flop 3 Udinese:

Perez 4 Decisamente il peggiore in campo dell’Udinese. Soffre tantissimo le incursioni in velocità della formazione rossonera. Infatti nel secondo tempo Sottil lo sostituisce.

Pereyra 5 Non la sua miglior partita. Per carità, non mancano gli spunti di classe, come l’assist per il gol di Masina, ma viene sempre dominato da Bennacer a centrocampo.

Walace 5 Soffre molto a centrocampo la velocità del Milan. Appare sempre in ritardo e non fornisce l’apporto sperato da parte del tecnico Sottil. Si potrà certamente rifare nelle prossime giornate.

Rossoneri che partono immediatamente con il piede giusto. Anche se ci sono stati gravi errori di concentrazione e di approccio alla partita. La gestione del momentaneo 2-1 non è stata eccellente. Decisamente meglio nella ripresa. L’Udinese non sfigura a San Siro, ma certamente deve registrare un pò la tenuta difensiva, da sempre vero punto di forza della formazione friulana.

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo