Milan: Reina rischia 3 mesi di squalifica per rapporti con la camorra

La Procura federale ha chiesto dieci mesi di squalifica per Paolo Cannavare, quattro per Salvatore Aronica e tre per Pepe Reina. Gli ex calciatori del Napoli sono accusati di aver intrattenuto rapporti ambigui con criminali legati alla camorra, scambiando con loro reciproci favori. In particolare, Reina è accusato di frequentazioni e facilitazioni considerate equivoche.

Pepe Reina potrebbe saltare per squalifica l’avvio della nuova stagione e posticipare il suo esordio con la maglia del Milan.
Infatti, la Procura federale ha chiesto che vengano inflitti al portiere neo tesserato rossonero tre mesi di squalifica
Nello stesso processo sono indagati anche altri due ex calciatori del Napoli come Salvatore Aronica e Paolo Cannavaro, che oggi si trova in Cina al fianco del fratello Fabio. 

reina

I tre sono accusati di aver intrattenuto rapporti ambigui con criminali del territorio campano strettamente riconducibili alla camorra e dunque alla criminalità organizzata. 
In particolare, Reina è stato messo sotto accusa per alcune frequentazioni con dei personaggi sospetti, che avrebbero ricevuto agevolazioni del portiere spagnolo. 

La richiesta della Procura federale parla dunque di tre mesi di squalifica per Pepe Reina, dieci mesi per Paolo Cannavaro e quattro per Salvatore Aronica e, infine, quattro mesi di squalifica anche per De Matteis, ovvero il team manager del Napoli. 
L’impressione è quella, però, che le sentenze potrebbero essere meno pesanti. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus