Milan News: il closing potrebbe essere prorogato a febbraio

Il closing della trattativa con la cordata cinese programmato per il 13 dicembre, potrebbe slittare a febbraio, ma creerebbe ulteriore caos in vista del mercato di gennaio.

Fassone

Secondo alcune indiscrezioni il closing potrebbe slittare a febbraio anche se ancora non è giunta alcuna comunicazione ufficiale, quindi non è escluso che si svolga regolarmente il 13 dicembre come da data prevista. Uno dei motivi principali per cui questo eventuale rinvio sia sconveniente oltre a creare confusione, è perché c’è di mezzo il mercato di gennaio.

Il nuovo e futuro Amministratore Delegato dei rossoneri, Marco Fassone, a giorni avrà un incontro con Fininvest  per cercare in tutti i modi di arrivare al closing nella data prevista e inoltre saranno riferiti i nomi dei quattro investitori che faranno parte della cordata cinese. Quello che è sicuro che si sta lavorando senza sosta affinché tutto vada per il meglio nel rispetto delle tempistiche concordate.

Nell’incontro che Fassone avrà con Fininvest, verrà trattato il discorso legato agli sponsor che dovrebbero essere  TLC e Ping Yan. Questo aspetto è molto importante, per il semplice fatto che con i soldi di questi due sponsor si potrà operare in entrata sul mercato di gennaio, ma solo se il closing sarà fatto il 13 dicembre.

Vedremo in questi giorni quali novità ci potrebbero ancora essere per questo passaggio di proprietà, che sembra sempre più difficoltoso e avvolto nel mistero. Si spera al più presto che tutto venga concluso in maniera rapida e chiara per il bene del Milan e dei suoi tifosi.