Milan: Luxoro co-responsabile degli osservatori con D’Ottavio

Il Milan è sicuramente una delle squadre più attive sul mercato e non solo in campo, infatti verso luglio dovrebbe essere ufficializzato Stefano Luxoro. Per chi non lo conoscesse, è uno degli scout più famosi al mondo che, dal 2010 a questa parte, ha lavorato per la Juventus. I rossoneri hanno quindi mandato un segnale forte: oltre che in campo stiamo costruendo una struttura societaria di alto livello. 

Massimiliano Mirabelli sta cercando di dare nuova linfa in diverse parti del settore tecnico ed infatti la sua idea è quella di far co-esistere due scout, Antonio D’Ottavio e Stefano Luxoro, che saranno i co-responsabili degli osservatori. Questa collaborazione dovrebbe facilitare il lavoro dei due e la collaborazione di entrambi dovrebbe portare a fare scelte più mirate e meno affrettate. 

L’ormai ex Juventus è il profilo scelto proprio dal direttore sportivo che ha voglia di rinnovare la società. Dopo essersi qualificati ai preliminari di Europa League e con i nuovi innesti in campo e non, sono dei segnali positivi per i tifosi rossoneri. Sicuramente è presto per poter esprimere un giudizio sulla nuova società, però i segnali sono più che positivi e le basi su cui costruire sembrano solide. Dopo tutti questi anni travagliati sembra che finalmente si intraveda la luce in fondo al tunnel.