Milan-Lazio 3-2, Voti, pagelle e analisi. Milan all’ultimo respiro.

Il Milan all’ultimo respiro riesce a raccogliere tre punti vitali per la sua classifica contro una Lazio che ha giocato una grandissima partita. Vantaggio rossonero con Rebic di testa, poi raddoppio con Calhanoglu su rigore. La riapre Luis Alberto, poi pareggio di Immobile. All’ultimo Theo Hernandez di testa regala i 3 punti al Milan.

Top 3 Milan:

Calhanoglu 7,5 Migliore in campo, 2 assist e un gol sul dischetto. E’ un elemento imprescindibile del Milan di Pioli e bisogna assolutamente rinnovargli il contratto.

Theo Hernadez 7,5 Altra grande partita per lui, sempre propositivo in fase offensiva. Suo è il gol all’ultimo respiro che regala i 3 punti al Milan.

Rebic 6,5 Gioca una buona partita, sblocca il risultato su angolo. Potrebbe segnare un altro gol ma prima Reina e poi un errore grossolano gli negano la gioia della doppietta.

Flop 3 Milan:

Leao 5 Non una grande partita per lui, sembra spaesato rispetto alla gara di Domenica.

Krunic 5,5 Nemmeno lui una grande partita, ci mette sicuramente grinta e generosità, però sbaglia molti passaggi e perde troppi palloni.

Saelemaekers 5 Forse è lui il peggiore in campo, ci mette tutto quello che ha, però sbaglia troppe giocate elementari.

Milan-Lazio 3-2, 14° giornata di Serie A

Top 3 Lazio:

Milinkovic Savic 6,5 Ottima partita per lui, domina il centrocampo e dai suoi piedi partono le migliori giocate dei biancocelesti. Con la sua uscita la squadra di Inzaghi ne risente.

Luis Alberto 6 Non una grande partita, ma al momento giusto si fa trovare pronto al posto giusto e segna il gol che riapre la partita.

Immobile 6,5 Si fa ipnotizzare da Donnarumma sul calcio di rigore, ma poi si riscatta con un bel gol da attaccante di razza che fissa il punteggio sul 2-2 momentaneo.

Flop 3 Lazio:

Escalante 5 Peggiore in campo per i biancocelesti, nel primo tempo appare molto in difficoltà e infatti ad inizio della ripresa Simone Inzaghi fa entrare Cataldi al suo posto.

Lazzari 5 Per ora non è quello dello scorso anno, non riesce quasi mai a pungere in fase offensiva.

Marusic 5 Stesso discorso applicabile anche per lui. Come Lazzari poco propositivo in avanti.

Tre punti pesanti per il Milan nella corsa alla zona Champions League. La Lazio ha giocato una grande partita dominando il possesso palla, ma ha creato tranne i 2 gol poche vere occasioni da rete.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo