Milan, infortunio Ibrahimovic: operato al ginocchio, out almeno due mesi

Zlatan Ibrahimovic si è sottoposto ieri, a Roma, ad un intervento di pulizia del ginocchio sinistro. Il giocatore starà fermo almeno due mesi.

Due mesi di stop: questa l’esito dell’intervento di pulizia al ginocchio sinistro cui si è sottoposto ieri Zlatan Ibrahimovic ieri in una clinica di Roma. Ad operarlo sono stati i chirurghi Volker Musahl e Fabrizio Margheritini, alla presenza di Stefano Mazzoni, medico sociale del club rossonero e di Roberto Pozzoni, consulente ortopedico della società.

Il fuoriclasse del Milan ha saltato l’ultima parte della scorsa stagione per un problema al ginocchio che l’ha costretto a saltare anche la rassegna di Euro 2020, dopo che il CT Andersson ne aveva favorito il ritorno in nazionale a cinque anni di distanza dall’ultima apparizione. L’ultima presenza stagionale in maglia rossonera risale allo scorso 9 maggio, uno Juventus-Milan 0-3, in cui Ibrahimovic fu costretto ad uscire dopo un contrasto di gioco con De Ligt.

L’operazione ha avuto esito positivo, come informa una nota ufficiale pubblicata dal Milan, e ora si tratterà solo di intraprendere il percorso riabilitativo. Si parla di due mesi complessivi: uno per tornare a correre, l’altro per ritornare in campo a tutti gli effetti. Ad Ibrahimovic va il nostro più caloroso in bocca al lupo affinché vinca quest’ennesima battaglia personale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus