Milan-Genoa 2-1, Dichiarazioni post partita Pioli: “Gettato al vento troppe occasioni”

L’allenatore del Milan Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni dopo la vittoria del suo Milan per 2-1 contro il Genoa allenato da Davide Ballardini.

Sul contributo di Mandzukic oggi subentrato dalla panchina, l’allenatore del Milan risponde così: Mario può darci una grossa mano, l’avevamo preso a gennaio con questo obiettivo. Le sue caratteristiche sono importanti. Sono contento che abbia dato un contributo forte per la vittoria di oggi”.

Pioli considera importante la vittoria di oggi, può essere una spinta a fare bene le prossime partita da disputare in campionato. Il Milan deve continuare a stringere i denti.

L’allenatore del Milan è già concentrato sulla partita di Mercoledì contro il Sassuolo, gara considerata dal tecnico rossonero molto difficile.

Pioli
L’allenatore del Milan Stefano Pioli

Per il tecnico dei rossoneri la sua squadra ha  giocato bene, ma non ha sfruttato le occasione, gettando al vento le opportunità che poteva dare un doppio vantaggio, ma ci può sta soffrire. Per fortuna il Milan è riuscito a contenere gli attacchi del Genoa.

Per l’ex tecnico di Lazio e Inter oggi è stato importantissimo vincere in casa, vittoria che tra le mura amiche dello stadio di San Siro mancava da ben due mesi e mezzo, dal 4-0 rifilato al Crotone.

Per Pioli il centrocampo inoltre nel corso di questa partita doveva verticalizzare di più. Cosa che è un pò mancata nella partita di oggi.

L’allenatore rossonero poi esalta il grande gol firmato da Rebic, il quale ha realizzato un gol di una difficoltà tecnica enorme. Il croato grazie alle sue caratteristiche permette di dare profondità e qualità alla squadra.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo