Milan, si cambia: Montella allontana il preparatore atletico Marra

Montella ha deciso di separarsi dal suo preparatore atletico, Emanuele Marra. L’ormai ex collaboratore era stato l’artefice dell’introduzione a Milanello di un regime alimentare vegano, a lungo oggetto di proteste da parte dei calciatori. 

Tramite il suo profilo sulla piattaforma “Twitter“, Vincenzo Montella ha comunicato la separazione dal preparatore atletico Emanuele Marra, che da oggi non farà più parte dello staff del Milan. L’allenatore campano ha spiegato come la scelta sia stata esclusivamente sua e che la società lo ha incaricato di trovare in breve tempo un sostituto all’altezza del ruolo da ricoprire. 

Emanuele Marra era stato colui che aveva fatto introdurre a Milanello un regime alimentare vegano, scelta criticata aspramente da gran parte del gruppo dei calciatori, che hanno accettato a fatica questa decisione. Montella ha spiegato, nel suo post, come si sia interrogato parecchio su come poter alzare l’asticella ed abbia deciso di iniziare a cambiare dalla preparazione atletica. I rossoneri, in effetti, in questo avvio di stagione sono sembrati spesso scarichi fisicamente e sono stati sovrastati a livello atletico da avversari più in palla come Sampdoria e Lazio

L’Aeroplanino ha comunque ringraziato Marra per il lavoro svolto, specificando come, però, non c’era però sintonia decisionale con l’ormai ex collaboratore.