Milan-Brescia 1-0 Video Gol Highlights: Calhanoglu rilancia i rossoneri

Risultato Milan-Brescia 1-0, 2° giornata Serie A: soffrendo di tanto in tanto e giocando a sprazzi, i rossoneri conquistano la loro prima vittoria grazie ad un colpo di testa di Calhanoglu dopo pochi minuti di gara. Non una prestazione scintillante, ma pur sempre migliore, e non di poco, rispetto ad Udine, ma permane sempre una certa “riluttanza” a creare occasioni a raffica in avanti.

La sintesi di Milan-Brescia 1-0, 2° giornata Serie A

Giampaolo sorprende con la decisione di lasciar fuori Piatek in favore di André Silva, ma l’inizio è favorevole e, al primo affondo, dopo soli undici minuti il Milan passa in vantaggio: Suso, lanciato da Rodriguez, scappa sulla destra e regala a Calhanoglu uno splendido cross che il turco insacca con un gran colpo di testa in beata solitudine.

I rossoneri proseguono a macinare gioco, senza però creare altri pericoli e, anzi, correrne uno grandissimo: da un tiro-cross dal limite arrivato sugli sviluppi di un corner, il pallone arriva a Sabelli, appostato nell’area piccola, ma il terzino destro ospite manda incredibilmente in tribuna il pallone del pareggio.

Poco dopo André Silva aggancia non molto bene un lancio da centrocampo ed è costretto ad un pallonetto che termina alto di poco. L’ultimo brivido è di marca bresciana, con Sabelli, ancora lui, che al 35° prova il tiro da fuori (deviato) trovando un Donnarumma attentissimo e reattivo. La prima frazione non offre altri spunti.

La ripresa è noiosissima per quasi quaranta minuti: i rossoneri soffrono molto il palleggio avversario, che però non porta a nulla di importante in termini offensivi.

Nell’ultimo scorcio di gara, però, il Milan si sveglia e crea una lunga serie di occasioni che non si concretizzano più per sfortuna che per altro: al minuto 81 Kessié fa tutto bene, si accentra e conclude alto da buona posizione; due minuti dopo Piatek, entrato da venti minuti circa, approfitta di una serie di rimpalli e si presenta al cospetto di Joronen calciando il pallone tra le sue braccia da due passi.

Dopo un altro tiro fuori dell’ivoriano, altre due incredibili opportunità per i nuovi entrati Paquetà, che colpisce il palo con un gran rasoterra da fuori, e, infine, ancora per Piatek, che conclude ancora a botta sicura trovando la respinta del portiere che manda il pallone sul palo. La partita termina dopo quattro minuti di recupero.

Video gol highlights di Milan-Brescia 1-0, 2° giornata Serie A

Il tabellino di Milan-Brescia 1-0, 2° giornata Serie A

Milan (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bennacer, Calhanoglu (64′ Paquetà); Suso, Castillejo (81′ Borini); André Silva (60′ Piatek). Allenatore: Giampaolo

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella (13′ Mateju); Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek (75′ Tremolada); Torregrossa (46′ Aye), Donnarumma. Allenatore: Corini

Arbitro: Abisso

Marcatori: 11′ Calhanoglu

Ammoniti: Dessena, Cistana, André Silva, Bisoli, Calabria, Calhanoglu e Tonali

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana