Milan-Bologna 0-0, Voti, pagelle e analisi, Milan poco cinico in attacco.

Finisce 0-0 la partita tra Milan e Bologna. I rossoneri creano tante occasioni, in particolare con Calabria, Rebic, Leao e Giroud, ma nessuno dei 4 riesce a segnare il gol vittoria. Bologna temerario in campo, gioca senza paura e porta a casa un punto preziosissimo.

Top 3 Milan:

Bennacer 6,5 Decisamente il migliore in campo della squadra rossonera. Si dimostra padrone del centrocampo e non sbaglia quasi mai la giocata.

Calabria 6+ Anche lui gioca una buona partita, soffre abbastanza Barrow nel primo tempo, ma nella ripresa riesce a limitarlo.

Theo Hernandez 6+ Anche per lui ci sono aspetti positivi, tra le sue sgroppate e le chiusure in difesa, si vede che fisicamente e mentalmente è in palla.

Flop 3 Milan:

Messias 4 Decisamente il peggiore in campo degli uomini di Pioli. Non riesce mai a rendersi pericoloso, inoltre sbaglia molti passaggi e giocate elementari.

Diaz 4,5 Anche per lui ennesima serata da dimenticare. Accende qualche volta la luce, ma per il resto non riesce quasi mai a vincere un contrasto con gli avversari.

Leao 5,5 Alterna belle giocate, strappi e una bella conclusione in porta, ma molto spesso non appare lucido nel scegliere l’ultima giocata.

Milan-Bologna 0-0

Top 3 Bologna:

Skorupski 7 Quando viene chiamato in causa compie letteralmente tre miracoli su Giroud, Leao e Rebic. Portiere sicuro nelle uscite, che grazie al suo apporto, fa guadagnare alla sua squadra un punto importantissimo.

Theate 6,5 Sicuro in fase difensiva, non disdegna le fola offensive. Molti degli attacchi del Milan si infrangono contro di lui.

Barrow 6,5 Anche per lui ottima partita. Nel primo tempo mette seriamente in difficoltà Calabria grazie alla corsa e alla velocità. Cala un pò nella ripresa.

Flop Bologna :

Hickey 5 L’unico flop del Bologna, soffre tantissimo il duello con Theo Hernandez e non riesce mai a limitarlo, o ad annullarlo in qualche modo.

Per il Milan è un passo falso nella zona scudetto, per il Bologna un punto preziosissimo nella corsa al traguardo salvezza.

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo