Milan-Atalanta 2-2 Video Gol Highlights: Rigoni e Gomez rimontano Higuain e Bonaventura

Risultato Milan-Atalanta 2-2, 5° Giornata Serie A: la apre Higuain, pareggia Gomez, poi Rigoni nei minuti finali annulla il gol dei Bonaventura 

Solo un pareggio rocambolesco tra Milan e Atalanta allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, nel posticipo pomeridiano della 5° giornata di Serie A, al termine di una partita infinita. 

milan-atalantaUn brutto passo falso per i rossoneri, autore di una prestazione davvero importante, ma beffati alla fine dopo non essere stati capaci di chiudere la partita con le tante occasioni costruite prima. Secondo pareggio consecutivo per i meneghini, che si allontanano dalla zona per la lotta al quarto posto. 

Tanto cuore per i bergamaschi, capaci di rimanere in vita dopo un primo tempo orribile e poi portare a casa un punto d’oro, che serve a cancellare le due sconfitte consecutive negli ultimi due turni di campionato. 

La sintesi di Milan-Atalanta 2-2, 5° Giornata Serie A 

E’ una partita assolutamente meravigliosa nel primo tempo, giocato su ritmi tanto intensi quanto forsennati. Merito va ai padroni di casa, che fanno un possesso palla di grandissima qualità e precisione, ma anche molto veloce, riuscendo ad uscire dal tentativo di pressing degli ospiti, che arrivano sempre in ritardo sugli avversari e, soprattutto, non fanno una buona fase difensiva.

Dopo un bel destro da fuori area impreciso di Gomez, al 2′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con un bellissimo destro a volo di Higuain su assist al bacio di Suso. 

Gli ospiti accusano un po’ il colpo, vanno in completa balia degli avversari, che fanno ciò che vogliono a centrocampo, amministrando bene il gioco e imbeccando con relativa facilità gli attaccanti, soprattutto Higuain, che sfiora il raddoppio, se non fosse per il clamoroso intervento di Palomino, mentre è il Var ad annullare il gol di Bonaventura, su cross di Calabria, per posizione di fuorigioco. 

Aver scampato il pericolo di andare sul doppio svantaggio rianima gli ospiti, che finalmente riescono a reagire alzando il baricentro e prendono in mano il pallino del gioco, ma si rendono pericolosi solo sugli sviluppi di calci piazzati, come quello che mette Gomez per Toloi, il cui destro viene clamorosamente sbagliato nel tap-in vincente da Pasalic, che non trova la porta. 

Nel finale, però, i padroni di casa riescono a tornare in pieno possesso della partita, soprattutto sfruttando i maggiori spazi concessi dagli ospiti, grazie alle belle giocate di Suso e Calabria, ma questa volta è il palo a fermare Bonaventura e Kessie è clamorosamente impreciso dopo l’imbeccata di Higuain. 

Succede praticamente di tutto nel secondo tempo, grazie al grandissimo ritorno degli ospiti, che entrano in campo con tutt’altro piglio, mettendo finalmente il proprio cuore e la propria intensità nei ritmi di gioco, approfittando anche di una certa stanchezza degli avversari. 

Dopo un tentativo di Zapata, al 55′ minuto è Gomez a ristabilire la partita, proprio su assist del colombiano, al termine di un bel contropiede. 

Ma i padroni di casa riescono subito a tornare in vantaggio al 61′ minuto con il sinistro di Bonaventura, su altro assist meraviglioso di Suso, questa volta di sinistro. 

La partita diventa ancora più bella, visto che gli ospiti non vogliono arrendersi continuando ad attaccare a testa bassa i padroni di casa, che vanno in affanno ma potrebbero davvero sfruttare molto meglio i tantissimi spazi concessi dagli avversari. 

Infatti, prima Calhanoglu si divora il tris, sempre su cross di Suso. Poi, Gosens lo emula dalla parte opposta, questa volta su cross di Castagne. E, se non bastasse, Higuain colpisce il palo dopo la bella giocata di Bakayoko. 

Ma al 92′ minuto, dopo un salvataggio sulla linea della porta di Rodriguez su Freuler, gli ospiti riescono a pareggiare con Rigoni, che ribadisce in rete la palla dopo il miracolo di Donnarumma sul tentativo di Zapata. 

Video Gol Highlights di Milan-Atalanta 2-2, 5° Giornata Serie A 

 

Il tabellino di Milan-Atalanta 2-2, 5° Giornata Serie A

Milan-Atalanta 2-2

Milan (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria (66’ Abate), Musacchio, A.Romagnoli, Ricardo Rodríguez; Kessié, Biglia, Bonaventura (74’ Bakayoko); Suso, Higuain, Çalhanoglu (85’ Castillejo). All. Gennaro Gattuso

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Tolói, Palomino, A.Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens (76’ Ilicic); Pasalić (46’ E.Rigoni); Barrow (46’ D.Zapata), A.Gómez. All. Gian Piero Gasperini

Marcatori: 2’ Higuain (M); 53’ A.Gómez (A); 61’ Bonaventura (M); 90+1 E.Rigoni (A)

Arbitro: Daniele Doveri, sezione di Roma 1

Ammoniti: 51’ Calabria, 65’ Higuain, 78’ A.Gómez

Espulsi: nessuno

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia