Messi: “Addio Barcellona? Ecco il mio futuro”

Messi hanno annuncia un suon probabile addio al Barcellona a partire dalla prossima estate. Nello stesso tempo, però, il numero 10 ha giurato amore eterno al club bluagrana.

In un’intervista di fine anno al canale televisivo La Sexta, la pulce ha spiegato i motivi del suo mancato addio al Barcellona nel corso della scorsa estate. Ha riferito di essere stato ad un passo dall’addio, ma se tornasse indietro rifarebbe tutto quello che ha fatto.

Messi

Le sue parole d’amore riferite al club spagnolo non lasciano però intravedere il suo futuro. Al momento il calciatore argentino non sta pensando al City e nemmeno al Psg. Le ultime notizie ci riferiscono di un suo interessamento per gli Stati Uniti.

Queste le sue parole su di un probabile addio paventato lo scorso anno:

“È arrivato un momento in cui pensavo di aver completato un ciclo, che avevo bisogno di un cambiamento, che la mia testa aveva bisogno di uscire da tutto questo, a causa dei problemi che c’erano nel club in quel momento, a causa di quello che stava arrivando.

Sapevo che sarebbe stato un anno di transizione, di nuove persone, di giovani e volevo continuare a lottare per più titoli, lottare di nuovo per la Champions League, per la Liga e ho sentito che era il momento del cambiamento e volevo partire e volevo fare bene. Poi tutti quei guai si sono messi insieme. Il presidente in quel momento non voleva e iniziò a filtrare le cose per farmi sembrare cattivo e per essere il cattivo nel film e tutto ciò che è successo è successo, ma sono ancora tranquillo che quello che ho fatto è stato quello che ho sentito e quello che avrei dovuto fare in quel momento”.

Messi e il suo futuro lontano da Barcellona

Riguardo il suo futuro, vicino al termine della carriera, si è sbilanciato parlando di un’avventura negli Stati Uniti:

“Non so cosa succederà, sono concentrato su quello che abbiamo, su quello che si può fare in questi sei mesi, non penso a come andrà a finire l’anno, perché oggi non sarebbe bene che te lo dicessi perché non lo so.

Ho sempre detto che ho l’illusione che mi piacerebbe vivere l’esperienza di vivere negli Stati Uniti, di vivere quella Lega e quella vita, ma poi se succede o non lo so, non è un ora o in futuro ed è per questo che dico di tornare. Psg o City? Non c’è niente ora. Atletico o Real? Mai. Rimarrò comunque a vivere a Barcellona e vi tornerò quando smetterò di giocare, se non come giocatore, nel club. Aspetterò la fine della stagione. So che ci sono tante persone che mi vogliono qui, e altri che la pensano diversamente”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega