Maracanã di Rio de Janeiro: da Mário Filho sarà intitolato a Pelé

Maracanà Pelé. L’idea che è avanzata nelle ultime ore è di un possibile cambio di nome per il famoso stadio Maracanã che potrebbe essere intitolato a Pelè, O Rei. Nonostante in Brasile il giocatore sia venerato come un dio, non sono mancate le polemiche perché, attualmente, lo stadio è dedicato a Mario Filho, ex giornalista brasiliano.

Sicuramente Pelé è uno dei giocatori più forti di tutti i tempi. C’è sempre stato una sorta di dibattito su chi fosse più forte tra lui o Diego Armando Maradona. In Brasile, la risposta sembra scontata: Pelé è sicuramente il giocatore più forte di tutti i tempi. Ora che El Pibe de Oro ha lasciato questo mondo, O Rei è uno dei pochi rimasti di un calcio sempre più nostalgico.

Proprio per questo motivo che in Brasile è nata l’idea di voler dedicare il celeberrimo stadio Maracanã a Pelé. A deciderlo sarà sicuramente il governatore Claudio Castro che dovrà approvare questa legge. Sarebbe un omaggio più che doveroso nei confronti di una leggende del calcio brasiliano che è riuscito a sbarcare ogni tipo di confine arrivando in tutto il mondo.

Maracanà Pelé

Maracanà Pelé, crescono le polemiche

Edson Arantes do Nascimento – Rei Pelé” questa sarebbe la denominazione del nuovo stadio che è stato teatro delle finali dei Mondiali 1950 e nel 2014. Non tutti, però, sembrano essere d’accordo sul cambio del nome. Infatti il famoso stadio è dedicato a Mario Filho, giornalista molto famoso in patria. Lui è stato una delle figure più famosi degli anni 40-50 nel giornalismo sportivo nonché grande tifoso del Flamenco.

Filho è scomparso nel 1966 per via di un arresto cardiaco e per questo motivo, che un mese dopo la sua scomparsa, gli fu dedicato lo stadio. La diatriba è nata immediatamente. Molti vogliono che lo stadio continui ad essere intitolato a Filho. Altri ancora mettono in ballo il fatto che Pelé non sia di Rio de Janeiro visto che è nato nello stato di Minas Gerais e ha vissuto per anni a San Paolo.

Però a risolvere questo conflitto ci ha pensato André Ceciliano che ha spiegato come solo lo stadio cambierebbe nome. Il resto dell’impianto che comprende la palestra Maracanazinho, il parco acquatico Julio Delamare e la pista di atletica Celio de Barros resteranno dedicate a Filho.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione