Manchester United e il futuro di Ibrahimovic: spunta l’ipotesi MLS con opzione prestito in Europa

Le ultime ore per il Manchester United e per l’uomo immagine di questa stagione Zlatan Ibrahimovic sono state calde e movimentate.

La squadra di Mourinho ha raggiunto le semifinali di Europa League grazie al successo nei tempi supplementari contro l’Anderlecht con la rete del giovane Rushford, e ha scoperto da poche ore l’avversaria del penultimo atto della competizione, vero grande obiettivo stagionale, ovvero il Celta Vigo.

Ma poco prima della fine dei 90 minuti regolamentari, la stella svedese, che non aveva impressionato più di tanto nella serata europea all’Old Trafford, ricadendo a terra ha subito un grave infortunio al ginocchio.

Le immagini del movimento innaturale del ginocchio, fin da subito hanno messo in apprensione squadra e tifosi, e Ibra, visibilmente provato, è stato immediatamente trasportato fuori dal campo. L’ipotesi, sempre più probabile nelle ultime ore, è la rottura del legamento crociato e un possibile lungo stop di 6/8 mesi.

Ma il nome di Ibrahimovic era già caldo anche prima del match per le voci legate al mercato e al suo futuro con un’ipotesi, spuntata nella giornata di ieri sul Daily Mail, di trasferimento nella MLS, alla corte dei Los Angeles Galaxy, con una particolare possibilità di restare in prestito in un club europeo per la prima parte della prossima stagione, almeno fino a febbraio del 2018.

Come riportato da Calciomercato.com, il Manchester United, sua attuale squadra, non sarebbe l’unica candidata per questo temporaneo prestito, perché altri club sembrerebbero essere interessati a questa soluzione, come ad esempio il Milan di Vincenzo Montella che già in passato, usufruì di una simile possibilità, portando a Milano David Beckham poi destinato agli Stati Uniti.

Certo è che nelle ultime ore, però, l’attenzione è tutta rivolta alle condizioni fisiche del centravanti svedese, in attesa della risonanza prevista nel pomeriggio, sperando nel meglio dopo le terribili immagini di ieri sera.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini