Lione: Lacazette annuncia l’addio al termine della stagione

La notizia arriva direttamente dal Lione, dalle voci del presidente Aulas e dello stesso giocatore: Lacazette lascerà il club francese al termine della stagione.

L’assist per le sue pretendenti arriva dallo stesso Lione. Non si tratta di semplici rumors di mercato, bensì di dichiarazioni rilasciate dal presidente del club Aulas e dal diretto interessato: Alexandre Lacazette con tutta probabilità lascerà il Lione a fine stagione.

 

Alexandre Lacazette

Lacazette via dal Lione? Se un giorno vi sarà questa opportunità, come è già capitato a Umtiti, Abidal, Giuly, Benzema, perché no? Alexandre vuole andare a giocare in un grande club e il Lione non si opporrà, siamo d’accordo” – le parole, dirette ed esaustive, di Aulas riferendosi alla stella del Lione. L’Olympique Lione, dunque, come club trampolino di lancio per coloro che vogliono fare il salto di qualità oltre i confini nazionali e diventare grandi star europee. Insomma, per Lacazette solo top club come confermato dalle sue stesse parole a Canal +: “Penso sia giunto il momento di andare via dal Lione. In estate voglio un grande club“.

E i top club di certo non mancano per uno degli attaccanti più prolifici d’Europa. Secondo il quotidiano inglese Mirror in pole ci sarebbero l’Arsenal e il West Ham, ma non è da sottovalutare, in Italia, l’interesse mai celato della Juventus. E poi il Barcellona, il Real Madrid, l’Atletico Madrid e il Manchester City. Quel che è certo è che il 25enne francese è conteso da mezza Europa, ed ora che anche il suo presidente ha dato il via libera alla cessione, sarà un’estate molto calda (e ricca) dalle parti di Lione.