Lione chiede 117 milioni di risarcimento per interruzione Ligue 1 2019-2020

Il Lione mostra i denti. Il Presidente della squadra francese, Jean – Michel Aulas, pretende dalla Ligue 1 un risarcimento danni, alla sua squadra, di ben 117,7 milioni di euro per la chiusura anticipata causa Covid 19 del campionato francese (e quindi blocco della classifica a quella giornata, con il PSG in prima posizione, decretato direttamente campione di Francia).

Il Presidente afferma (secondo quanto dichiarato dal quotidiano francese “Le Parisien”) che con 30 punti ancora a disposizione, la sua squadra avrebbe sicuramente raggiunto un buon obiettivo (almeno la zona europa) senza doversi “accontentare” del settimo posto e quindi fuori da ogni tipo di competizione europea.

Il blocco del campionato, a favore del quale la Francia è stata la prima ad agire, è stato secondo Aulas frutto di una scelta troppo affrettata e poco ragionata.  Questa decisione definitiva ha causato all’O.L. (sempre ascoltando le parole del suo Presidente) un danno economico e d’immagine, tenendo la squadra francese fuori dalle competizioni europee dopo ben 24 anni consecutivi.

Il Presidente Aulas durante un’intervista – Fonte: profilo O.L. femminile

Ricordiamo che il Lione ha, tra l’altro, ben figurato proprio nella fase finale di questa Champions League arrendendosi solo in semifinale al Bayern che sarebbe poi diventato campione d’europa.

Il Presidente Aulas (al centro) durante dei festeggiamenti con la squadra – Fonte: profilo Twitter Aulas

L’O.L. aveva proposto prontamente in Lega, la possibilità di studiare una soluzione alternativa e che potesse mettere d’accordo tutti. Si era parlato di una serie di playoff e playout per stabilire quali squadre dovessero far parte delle prossime coppe europee e quali fossero quelle retrocesse, con un calendario ridotto a sole tre giornate (mantenendo il titolo al PSG).

 L’idea era piaciuta al Uefa (si mantenevano i parametri di merito), alle varie emittenti televisive e tutte le agenzie che rientrano nell’industria calcio. La proposta, però, è stata rifiutata dalla lega e questo ha portato ad un ricorso del Lione. Ora si aspetta solo l’esito del ricorso stesso, sperando che la questione possa risolversi con l’accordo di tutte le compagini, in un modo o nell’altro.

Fonte immagine di copertina: profilo Twitter O.L.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus