Ufficiale, Francia: blocco delle retrocessioni in Ligue 1 2019-20. Stagione 2020-21 a 22 squadre?

Novità importanti arrivano dalla Francia dove il Consiglio di Stato, il massimo organo di giustizia amministrativa transalpino, ha accolto il ricorso presentato da Amiens e Tolosa contro la retrocessione in Ligue 2 decisa lo scorso 30 aprile dalla Lega calcio francese in seguito alla definitiva sospensione del campionato di Ligue 1.

Una decisione, quella del Consiglio di Lega, che aveva scatenato le ire proprio di Olivier Sadran, Presidente del Tolosa, il quale aveva dichiarato attraverso i canali del club che sarebbe stato disposto ad adire le vie legali contro “Qualsiasi decisione non consenta al Tolosa FC di discutere in modo sportivo ed equo le sue possibilità di mantenere la categoria”.

Tutti i verdetti ufficiali e definitivi della Ligue 1
Fonte: dal Web

E così è stato. Il numero uno del Tolosa si è appellato al Consiglio di Stato che ha sovvertito il verdetto originario della Lega e ora, come scrive la Gazzetta dello Sport, costringerà la Federcalcio francese a rivedere la posizione dei due club retrocessi in vista della prossima stagione di Ligue 1, nonché a ripensare la struttura stessa del prossimo campionato.

Ligue 1 2020-21: possibile un campionato a 22 squadre

L’ipotesi che sta circolando in questo momento contempla infatti un possibile ampliamento delle squadre ammesse alla prossima Ligue 1, con Tolosa ed Amiens che verrebbero “ripescate”, mentre Lorient e Lens, rispettivamente prima e seconda della corrente stagione di Ligue 2, verrebbero promosse come già decretato dalla Lega il mese scorso.

Si verrebbe così a formare una Ligue 1 a 22 squadre anziché 20, con aumento conseguente degli impegni in calendario. Non c’è però ancora nulla di ufficiale e la proposta dovrà essere vagliata dal Consiglio di Lega prima di essere ratificata e resa dunque effettiva.

Ciò che è certo è che sia Tolosa che Amiens hanno riacquisito il diritto a disputare la massima serie in vista della prossima stagione. Il club biancoviola che più di tutti si era battuto per ottenere il sovvertimento della prima sentenza. Questo il comunicato ufficiale apparso sui canali del Tolosa:

Il Touluse Football club accoglie con gioia la decisione presa dal Consiglio di Stato. Abbiamo sempre ritenuto che la retrocessione fosse illegale e la nostra posizione è stata confermata dal giudice. Il Touluse resterà quindi in Ligue 1 per la stagione 2020-2021″.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus