Liga, risultati 38° giornata: Real Madrid campione, Villareal quinto

Ultima giornata di Liga che assegna lo scudetto al Real Madrid, dopo la bella vittoria sul Celta Vigo per 4 a 1 nel recupero, i madrileni si impongono sul Malaga in trasferta con un netto 2 a 0 e mettono la parola fine ad un campionato che a 5 giornate dalla conclusione sembrava riaperto.

Inutile ma spettacolare la vittoria del Barcellona in casa contro l’Eibar per 4 a 2, ancora una doppietta per Messi. Il Siviglia di Sanpaoli si congeda dal suo pubblico con una manita, 5 a 0 contro l’Osasuna; il Villareal vince a Valencia per 3 a 1.

Anche l’Atletico Madrid vince 3 a 1 ma in casa contro l’Athletic Bilbao. Il Deportivo la Coruna vince 3 a 0 contro il Las Palmas è chiude un brutto campionato che l’aveva visto a rischio retrocessione per molto tempo; l’Espanyol vince di misura sul campo del Granada, 2 a 1 per gli ospiti il risultato finale.

Pareggio 2 a 2 tea Sporting Gijon e Real Betis; stesso risultato, 2 a 2, tra Celta Vigo e Real Sociedad. Pareggio 1 a 1 invece tra Leganes e Alaves.

Dal 2012 il Real Madrid non vinceva la Liga, gli uomini di Zidane hanno avuto un calo di risultati nel mese di marzo facendosi recuperare molti punti dagli eterni rivali del Barcellona; ma il finale di stagione ha ridato la giusta continuità che ha permesso ai Blancos di aggiudicarsi il trofeo. Ora c’è l’altro obbiettivo da conquistare, la Champions League il 3 Giugno a Cardiff.

Il Barcellona ha il merito di non aver mai mollato la rincorsa e fino alla fine ha tenuto sotto pressione gli avversari dando energia ad un campionato che a dicembre sembrava già chiuso; in una stagione che ha dato poche soddisfazioni ai Blaugrana c’è ancora la possibilità di vincere un torneo, Sabato sera infatti si giocherà la finale di Coppa del Re contro l’Alaves.

L’Atletico Madrid arriva terzo, ma la notizia del giorno è l’annuncio di Simeone che sembra aver deciso di rimanere ancora a Madrid. Il Siviglia si ferma al quarto posto e potrà provare ad entrare in Champions dal turno di qualificazione di Agosto; nella sfida per l’Europa League la spuntano Villareal, accesso diretto, e la Real Sociedad, turno di qualificazione in estate.

Retrocedono nella seconda serie il Granada, mai all’altezza della Liga, l’Osasuna e lo Sporting Gijon che invece ha provato a salvarsi fino all’ultima giornata.

La classifica marcatori è vinta da Lionel Messi come previsto con 37 reti, scarpa d’oro vinta, ennesimo trofeo di un giocatore infinito.

Ecco tutti i risultati e la classifica aggiornata

Granada                          1-2       Espanyol
Sporting Gijon               2-2       Real Betis
Deportivo La Coruna   3-0       Las Palmas
Leganes                           1-1       Alaves
Siviglia                            5-0       Osasuna
Atletico Madrid             3-1       Athletic Bilbao
Celta Vigo                       2-2       Real Sociedad
Valencia                          1-3       Villarreal
Barcellona                      4-2       Eibar
Malaga                            0-2       Real Madrid

CLASSIFICA LIGA

MADRID                         93
BARCELLONA              90
ATLETICO                      78
SIVIGLIA                        72
VILLARREAL                67
SOCIEDAD                    64
ATHLETIC                     63
ESPANYOL                    56
ALAVES                          55
EIBAR                             54
MALAGA                        46
VALENCIA                     46
CELTA VIGO                 45
LAS PALMAS                39
BETIS                             39
DEPORTIVO                 36
LEGANES                      35
GIJON                            31
OSASUNA                     22
GRANADA                    20