Lecce-Milan, dichiarazioni pre partita Pioli: “Ci giochiamo tutto”

Lecce-Milan rappresenta la prima partita dopo la pandemia che segna, oltre i recuperi, la ripartenza totale del campionato Italiano di calcio. Sfida che mette l’una di fronte l’altra il Lecce a caccia di punti salvezza e il Milan a caccia di punti per l’Europa League.

Un passo falso del Milan al “Via del Mare” potrebbe compromettere le speranze Europa League dei rossoneri. Il Milan infatti è atteso da un vero a proprio calendario di fuoco. Il Verona ha sorpassato i rossoneri, quindi non sono più ammessi errori.

“Ci giochiamo tutto”, così esordisce Stefano Pioli, presentando durante la conferenza stampa della vigilia la sfida contro il Lecce di Fabio Liverani. Ci sono ancora 12 partite e 36 punti a disposizione, per Pioli la classifica non rispecchia le qualità della sua rosa e vuole riportare il Milan in Europa.

Pioli non si fa deconcentrare dalle voci sul suo futuro: “Il mio futuro? Come quello di tutti i tecnici dipenderà da questo finale di stagione” e invita la squadra ad avere maggiore attenzione e determinazione.

Per l’allenatore del Milan si tratta, così come per i suoi colleghi di qualcosa di nuovo, dalle porte chiuse senza tifosi, al calendario compresso in pochi giorni, ma secondo le sue parole la squadra è concentrata e darà tutto in questo finale di stagione.

Poi il bollettino sugli infortunati, va cauto su Ibrahimovic, affermando che sta lavorando bene e che avrà un nuovo consulto (c’è la speranza di averlo per la sfida con la Roma), Duarte rientrerà in gruppo per la sfida con la Roma, mentre Musacchio ha già chiuso anticipatamente la stagione.

Il tecnico rossonero ha detto di aspettarsi più da Leao, ha esaltato le qualità di Maldini e Colombo: “Colombo e Daniel Maldini hanno grandi qualità, potenzialità e sono giovani di prospettiva da Milan. Ovviamente devono crescere, ma ci sono buone caratteristiche su cui lavorare”

Infine si sofferma sul rapporto con la società, affermando che il supporto di Maldini e Massara non è mai mancato, affermando che anche la presenza di Gazidis gli fa molto piacere.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo