Le gomme scelte da Pirelli per il quarto round della Superbike

La Superbike fa tappa sul circuito olandese per il quarto appuntamento stagionale. Pirelli svela la scelta per affrontare la nuova pista, degli pneumatici. Pista difficile sia per i piloti, ma anche per le gomme ed è per questo che Pirelli porta in circuiti altri tipi di mescola diversi rispetto a quelle della gara precedente.

Superbike, si passa dalla Spagna all’Olanda senza nessuna pausa

Niente riposo per i piloti che disputano il campionato Superbike, neanche il tempo di festeggiare il terzo e primo round Europeo che si vola in Olanda per il quarto appuntamento della stagione. Sia i piloti, che i team, ma anche Pirelli sono pronti per affrontare lo storico e impegnativo circuito olandese.

Superbike, la pista di Assen

Il famoso e storico circuito olandese è costituito da una configurazione abbastanza particolare, è uno dei tracciati più complicati e soprannominato “La Cattedrale della Velocità”. Ha una lunghezza di 4.542 metri, costituito da ben 12 curve a destra e 6 a sinistra, le quali si suddividono in curve lente e veloci, dove si prevedono delle brusche frenate e anche delle improvvise accelerazioni. Per quanto riguarda l’asfalto, è molto strano , risente molto di più rispetto ad altri circuiti delle temperature esterne, ed è per questo motivo che se si hanno temperature basse, le gomme del posteriore tende a lacerarsi più velocemente.

Superbike Pirelli assen 2019

Le soluzioni di Pirelli per la Superbike ad Assen

Per la pista olandese la Pirelli ha deciso di portare delle nuove soluzioni, con una misura maggiorata. I piloti potranno disporre nuovamente degli pneumatici 125/70 per l’anteriore e per il posteriore i 200/65. Le altre opzioni per l’anteriore che i piloti avranno a disposizione, sono due medie ed una morbida: le prime saranno la SC2 di sviluppo X1071 e la SC2 di sviluppo X1118, entrambe sono state portate per cercare una maggiore stabilità e un maggiore grip. Mentre per la morbida si avrà la SC1 di gamma 125/70.

Superbike, la Proposta di Pirelli per il posteriore

Pirelli per la scelta del posteriore ha deciso di portare, la SC0 di gamma 200/65 e riporta anche una configurazione che ha portato lo scorso fine settimana ad Aragon, la SC0 di sviluppo X0914, per avere maggior grip con una struttura più solida. I  piloti inoltre potranno usufruire della SC1 di sviluppo Y0187, che sembra ideale per un asfalto con temperature più basse e quando si ha una pista meno gommata, ovvero per le prime sessioni.

Superbike Pirelli assen 2019

 

Sulla moto oltre queste diverse soluzioni, si potrà montare la soluzione SCX, con una mescola più morbida, nello specifico Y0309, che sembra utile per la qualifica, che rappresenta la quarta opzione e permetterà di effettuare il giro migliore per ottenere una buona posizione in griglia di partenza.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.