Lazio-Steaua Bucarest, dichiarazioni pre partita Inzaghi: “L’importante sarà non prendere gol. Spero domani vengano tanti laziali all’Olimpico”

Simone Inzaghi ha parlato nella consueta conferenza stampa di vigilia della sfida in Europa League con lo Steaua Bucarest.
Strakosha e Simone Inzaghi in conferenza stampa pre Lazio – Steaua Bucarest
Immagine tratta dal profilo twitter ufficiale della Lazio all’indirizzo –> https://twitter.com/officialsslazio

All’andata i biancocelesti persero per 1-0, ma non demeritarono sul piano del gioco. 

Sul conto delle occasioni da rete la Lazio ha avuto sicuramente da recriminare. Sono state create, ma non sfruttate.

Il tecnico piacentino, comunque, rimane sereno, conscio che prima o poi si va a segno. Giovedì scorso è stata una partita sfortunata e nell’arco di una stagione possono capitare. 

Certo, Simone Inzaghi ha fatto capire che avranno di fronte un avversario temibile. Non pensa solo a difendersi, ma sa anche ripartire e far del male. Di sicuro è rimasto impressionato dall’organizzazione tattica della squadra.

Poi, in riferimento al match giocato con il Verona, vinto per 2-0, ha voluto sottolineare la mancanza di cinicità della sua squadra. Infatti, dopo aver superato il record di tiri in porta nel primo tempo, nel primo tempo erano ancora 0-0.

Ma questo non li ha innervositi, anzi hanno sempre continuato a produrre gioco. Poi i due gol sono arrivati, tre punti e quarto posto in classifica davanti all’Inter.

Il tecnico laziale spera di avere il supporto dei tifosi biancocelesti, che vengano in massa all’Olimpico a dare una mano alla squadra. Anche perchè i tifosi in arrivo dalla Romania saranno molti. Infatti sono previsti 10.000 sostenitori ad affollare gli spalti dell’Olimpico.

Sulla possibilità di schierare Felipe Anderson dal primo minuto non ci sono decisioni definitive. Avrà bisogno dei suoi attaccanti nelle migliori condizioni, uno tra lo stesso Anderson, Caicedo o Nani.

L’intenzione, per domani sera, è quella di fare una partita aggressiva, per recuperare lo svantaggio dell’andata. Ma, allo stesso tempo rimanere lucidi e concentrati, perchè è indispensabile non subire gol. 

I gol li hanno sempre fatti, il risultato dell’andata è penalizzante, ma ci sono tutte le possibilità di ribaltare la contesa. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega