Lazio-Spal 4-1 Video Gol Highlights: doppietta Immobile annulla Antenucci, poi Cataldi e Parolo per il poker

Risultato Lazio-Spal 4-1, 11° Giornata Serie A: la doppietta di Immobile annulla il pareggio momentaneo di Antenucci nel primo tempo, ma nel secondo tempo i biancocelesti dilagano con Cataldi e Parolo 

La Lazio passeggia contro la Spal allo Stadio Olimpico di Roma nell’anticipo mattutino della 11° giornata di Serie A, confermando la tendenza e la discontinuità nei risultati tra gli scontri diretti con le alte big e le squadre meno competitive in classifica.

Lazio-Spal, 11° giornata di Serie A.

Una vittoria comunque importante per i biancocelesti, che rialzano la testa dopo la sconfitta della scorsa settimana e potranno preparare al meglio le ultime due partite di questo lunghissimo tour de force. 

Altra brutta sconfitta per i toscani, la cui panchina potrebbe cominciare a traballare a causa della seconda sconfitta consecutiva, che di fatto annulla la vittoria di due settimane fa, che aveva scacciato i fantasmi della crisi, ora nuovamente tornati con lunghe ombre. 

La sintesi di Lazio-Spal 4-1, 11° Giornata Serie A 

E’ una partita molto viva nel primo tempo, giocato su ritmi davvero molto intensi. I padroni di casa fanno maggiormente la partita, ma entrambe le squadre prediligono il possesso palla e le ripartenze improvvise per provare a scardinare le ottime fase difensiva degli avversari. 

La partita si accende con le giocate di Caicedo e Patric, leggermente imprecisi, che chiamano gli ospiti a rispondere con i tentativi del solito capitano Antenucci. 

Al 26′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato con Immobile, che trova il gol del vantaggio con una bella conclusione a volo sul calcio d’angolo di Cataldi.

Ma la reazione degli ospiti arriva subito con il pareggio al 28′ minuto con il solito Antenucci, servito dal solito cross sulla destra di Lazzari. 

I padroni di casa non ci stanno, prendono in mano il pallino del gioco e cominciano ad attaccare a testa bassa la porta di Milinkovic-Savic, che risponde alla grande sul tentativo di Immobile, mentre il fratello spara alto sulla traversa da ottima posizione.

E’ solo il preludio per il nuovo vantaggio dei padroni di casa, che arriva al 35′ minuto, ancora una volta Immobile, aiutato anche dalla deviazione di un avversario, dopo una bellissima triangolazione con Caicedo. 

Nel finale gli ospiti provano a riportarsi nella metà campo degli avversari, ma non riescono a sfondare e lasciano fin troppi spazi ai padroni di casa, che in contropiede sfiorano il raddoppio con Caicedo, ancora una volta poco cinico sotto porta. 

Nel secondo tempo le squadre si allungano molto e la partita continua ad essere molto divertente con continui capovolgimenti di fronte, che favoriscono i padroni di casa, bravi a segnare al 59′ minuto con la conclusione da fuori area di Cataldi

Gli ospiti accusano il colpo e vanno in completa balia dei padroni di casa, che gestiscono molto bene il risultato con un ottimo possesso palla e rendendosi pericolosi con Correa, che non trova la porta da buona posizione.

Al 70′ minuto arriva il poker di Parolo, che spara da fuori area una conclusione imparabile per Milinkovic-Savic, neanche ben posizionato in porta. 

Nel finale è pura accademia per i padroni di casa, che potrebbero invero regalarsi una manita se non fosse per il palo che ferma Immobile e le super parate di Milinkovic-Savic prima sul fratello e poi su Correa e ancora Immobile. 

Video Gol Highlights di Lazio-Spal 4-1, 11° Giornata Serie A 

 

Il tabellino di Lazio-Spal 4-1, 11° Giornata Serie A

Lazio-Spal 4-1
Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Cataldi, Milinkovic-Savic (29′ st Berisha), Lulic (18′ st Lukaku); Caicedo (15′ st Correa), Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Caceres, Bastos, Durmisi, Marusic, Murgia, Luis Alberto. All.: Inzaghi.
Spal (3-5-2): Milinkovic-Savic; Felipe, Vicari, Bonifazi (1′ st Cionek); Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Everton Luiz (36′ st Dickmann), Costa; Petagna (24′ st Paloschi), Antenucci. A disp.: Gomis, Thiam, Simic, Fares, Nikolic, Vitale, Viviani, Floccari, Moncini. All.: Semplici
Arbitro: Guida
Marcatori: 26′ e 35′ Immobile, 28′ Antenucci, 15′ st Cataldi, 25′ st Parolo
Ammoniti: Acerbi, Everton Luiz, Felipe, Cionek
Espulsi:  –

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia