Lazio, si prova a blindare Simone Inzaghi: possibile rinnovo fino al 2021

La Lazio di Simone Inzaghi continua a sorprendere tutti in questa magica stagione, in cui si è riaccesa la passione di una tifoseria fin troppo delusa delle ultime, impietose annate. Quest’anno qualcosa è cambiato e, sulle ali dell’entusiasmo del suo tecnico, la squadra sta lottando per risultati ben al di sopra delle aspettative, superando le ambizioni anche del più ottimista dei tifosi.

Nella rinascita della Lazio c’è soprattutto la firma del tecnico e questo Lotito lo sa bene, per questo il patron ha intenzione di blindarlo, proponendogli un prolungamento di contratto.
Inzaghi è riuscito a rimettere insieme i pezzi di uno spogliatoio che non sembrava avere le giuste motivazioni, con il suo capitano che è passato da possibile partente a punto fermo, con un giusto mix di calciatori di esperienza e giovani da lanciare, come Murgia e Lombardi, suoi fedelissimi fin dai tempi della Primavera, e con un bomber vero come Ciro Immobile, ormai elemento essenziale della squadra. 

Una crescita esponenziale in campionato, con il quarto posto ben saldo ed il terzo posto nel mirino, e la finale di Coppa Italia conquistata sono i risultati finora raggiunti, con la possibilità di concludere la stagione con qualche sorpresa che avrebbe davvero del clamoroso. 
Molte squadre sono già sulle tracce del giovane Inzaghi, ma Lotito tiene duro e rilancia: rinnovo fino al 2021, con annesso un adeguamento economico che lo porterebbe a guadagnare dagli attuali 500 mila euro a 1,2 milioni di euro più bonus legati al raggiungimento di risultati futuri.