Lazio-Milan, dichiarazioni pre partita Pioli: “Dobbiamo essere più concreti”

Questa sfida, contro la Lazio, per Stefano Pioli non sarà mai una partita come le altre, alla Lazio ha vissuto la sua miglior stagione da allenatore (Terzo posto e finale di Coppa Italia) e ancora oggi il tecnico rossonero ricorda quei momenti:

“Grande soddisfazione per il primo anno, era una Lazio speciale. Giocavamo un calcio spettacolare, un bell’ambiente pieno di entusiasmo e passione, con la delusione della finale di Coppa Italia. Poi mi è rimasta anche la delusione del secondo anno perché poteva andare diversamente”.

Durante la conferenza stampa, il tecnico rossonero ha annunciato il ritorno nell’undici titolare da parte di Simon Kjaer e ha annunciato, che probabilmente ci saranno altri cambi, perché bisogna essere pronti fisicamente dati tutti questi impegni ravvicinati. Importante, in questo senso sarà l’ultimo allenamento, prima di partire per Roma.

Fa autocritica nei confronti del suo Milan: “A Ferrara dovevamo segnare più gol, dobbiamo migliorare su questo. Le prossime partite sono difficili, sarà più difficile creare occasioni, quindi servirà essere più concreti”

Lazio-Milan 30° giornata

L’ex tecnico di Lazio e Inter si è soffermato anche sull’impiego di Ibrahimovic: “La sua condizione migliorerà giocando, ieri ha fatto un buon allenamento. Spero di impiegarlo qualche minuto in più con la Lazio

Non sottovaluta la Lazio, nonostante l’assenza di due pedine fondamentali, come Immobile e Caicedo: “Mancheranno Immobile e Caicedo, ma ci sarà Correa. Sarà una partita molto complessa anche dal punto di vista tattico”.

Il tecnico rossonero si sofferma su Rafael Leao: “Leao sta facendo bene, preferisce giocare più fuori dall’area, più aperto, vedremo che scelta fare domani”. Mentre a chi gli chiede se domani ci sarà la possibilità di schierare Paquetà dal primo minuto, il tecnico rossonero non si sbilancia:

“Tutte le scelte che farò non saranno condizionate solo dalle prestazioni precedenti, in ogni partita servirà una squadra fresca fisicamente e mentalmente, quindi le valutazioni saranno fatte a 360 gradi”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo