Lazio-Milan 4-0, Dichiarazioni post-partita Pioli: “Non stiamo mettendo in campo prestazioni all’altezza delle nostre possibilità”

L’allenatore del Milan Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni dopo l’umiliante sconfitta contro la Lazio allenata da Maurizio Sarri.

Il tecnico apre subito parlando della partita: “Non stiamo mettendo in campo prestazioni all’altezza delle nostre possibilità. Sono tante le cose che non funzionano: aspetto mentale, tattico… Son qui a parlare perché devo, perché altrimenti bisognerebbe star zitti e lavorare sicuramente meglio”.

La squadra deve ritrovare se stessa e il suo modo di giocare, altrimenti sarà sempre peggio. Il momento è delicato e alcuni errori si stanno ripetendo continuamente.

Pioli chiude il tema legato all’eventuale arrivo di Zaniolo: “Non lo so. Stasera parliamo della partita, altre cose vediamo nei prossimi giorni”.

Pioli
Stefano Pioli, l’allenatore del Milan

Per quel che riguarda gli infortuni, Tomori dovrà essere valutato nelle prossime ore. Maignan è in fase di miglioramento, ma ancora non è stabilita la data del suo rientro in campo.

La fase difensiva in questo momento non va affatto bene. Ci sono tante situazioni che i rossoneri dovrebbero leggere meglio e invece non lo fanno.

Importante riflessione di Pioli sull’entusiasmo perso da parte dei suoi ragazzi : “Queste due settimane sono state pesanti per i ragazzi. Questa squadra è sempre stata molto leggera, adesso giustamente si è creata molte aspettative e soffre quando non riesce a soddisfarle. Voglio stare vicino ai giocatori proprio per ridargli energia”.

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo