Lazio-Marsiglia, Diretta Streaming Live, 4° giornata di Europa League, 08-11-2018

Lazio-Marsiglia, 4° giornata di Europa League. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD e su Sky Sport HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go.

La qualificazione della Lazio ai sedicesimi di Europa League passa soprattutto da Lazio-Marsiglia. La gara che andrà in scena allo Stadio Olimpico di Roma alle 18,55 di oggi. Una grande gara, un’occasione di riscatto per Rudi Garcia, che torna all’Olimpico da avversario dopo gli anni alla Roma, e un’occasione per la Lazio per chiudere il discorso (o quasi) con due giornate di anticipo.

L’Olympique è adesso all’ultima spiaggia. O vince, nello scontro diretto più difficile, o persino vincere le due gare seguenti potrebbe essere inutile. Un fato incredibile quello al quale va incontro la finalista della scorsa edizione, adesso a rischio eliminazione.

La Lazio, che invece è arrivata fino ai quarti dell’edizione 2017-18 della scorsa Europa league, potrebbe chiudere qui il discorso, colpendo anche i due ex romanisti Garcia e Strootman, e prepararsi alla trasferta di campionato a cuor leggero. Mancano ancora 270 minuti alla fine della fase a gironi, e sarebbe un privilegio farlo già ora.

Sarà un match pieno di emozioni, e carico di equilibrio e tensine.

Appuntamento allo stadio Olimpico di Roma, giovedì 8 novembre alle ore 18,55.

lazio-marsiglia

Come vedere Lazio-Marsiglia in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Lazio-Marsiglia, 4° Giornata di Europa League, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, su Sky Sport 1 HD Canale 252 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live.

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Lazio-Marsiglia

Sono 5 i precedenti tra le due squadre, compresa la vittoria della Lazio un paio di settimane fa al Velodrome. Bilancio che in favore dei biancocelesti, visto che sono 3 le vittorie della squadra della regione laziale, 1 pareggio ed 1 sconfitta.

L’ultimo confronto in Italia risale al 27 luglio 2005: l’unico pareggio nelle 5 sfide passate, un 1-1 in Coppa Intertoto, firmato da Meite e Di Canio. La prima sfida all’Olimpico fra le due squadre è invece storica per la Lazio e per l’attuale allenatore dei capitolini, Inzaghi. Un 5-1 siglato dal poker dello stesso bomber e la rete di Alen Boksic.

Sono 6 i confronti diretti di Rudi Garcia con la Lazio, 5 di questi avvenuti quando il francese allenava la Roma, e in tutti e 5 i casi Garcia uscì imbattuto dalle sfide nei derby romani, con 3 vittorie e due pareggi, quando erano i biancocelesti a giocare in casa, precisamente 1 vittoria e 1 pareggio.

 

Per il pronostico di questa sfida diamo fiducia alla squadra di casa, che ha anche due risultati utili a disposizione. Inzaghi dovrebbe varare un po’ di turn over, quindi la sfida sarà più equilibrata dell’andata, ma puntate con fiducia sull’1.

Probabili Formazioni Lazio-Marsiglia

3-5-1-1 per Simone Inzaghi che decide di lasciare ancora in panchina Immobile e Luis Alberto, lanciando Caicedo come prima punta e Correa come trequartista, o seconda punta alle sue spalle. Sulla sinistra spazio a Durmisi, mentre Milinkovic Savic dovrebbe scendere in campo dal primo minuto, anche se ci sono spiragli per l’utilizzo di Berisha. In porta è il turno di Proto, portiere di riserva, con Felipe, Bastos e Acerbi a difenderlo. Ancora una volta Cataldi giocherà titolare.

Rudi Garcia si affida al consueto 4-2-3-1, nonostante le recenti polemiche (il francese accusato di nepotismo nei confronti di Strootman), l’ex romanista Strootman giocherà titolare, con Sanson al suo fianco. Non giocherà dall’inizio Thauvin, che lascerà il posto a Radonjc sulla destra, così come sarà titolare Germain, e non Mitroglu, al centro dell’attacco.

Lazio (3-5-1-1): Proto; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Parolo, Cataldi, Milinkovic-Savic, Durmisi; Correa; Caicedo.

Marsiglia (4-2-3-1): Pelé; Sakai, Rami, Luiz Gustavo, Amavi; Strootman, Sanson; Radonijc, Payet, Ocampos; Germain. All. Rudi Garcia