Lazio-Inter Diretta Streaming Live: 37° giornata Serie A, 21-5-2017

L’Inter sul campo della Lazio per il posticipo della 37° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Premium Sport HD e su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Lazio-Inter in diretta streaming live utilizzando i servizi Premium Play e Sky Go e a titolo gratuito sul sito. 

Quando gli obiettivi più importanti falliscono, difficilmente si riescono a trovare stimoli per affrontare certe partite, anche quando sono le stesse sfide importanti il mezzo giusto per porsi degli obiettivi. 

Non che la Lazio abbia bisogno di conquistare altri punti contro l’Inter nel posticipo serale della 37° giornata di Serie A, 18° turno del girone di ritorno. Eppure, allo Stadio Olimpico di Roma i biancocelesti hanno bisogno di ritrovarsi, soprattutto dopo la sconfitta nella finale di coppa nazionale, che ha di fatto cancellato la magnifica vittoria nel derby. 

Si giocheranno l’orgoglio, la dignità e la faccia i nerazzurri, che non sono proprio riusciti ad uscire dalla profonda crisi di prestazioni e risultati, neanche con il cambio d’allenatore.

I meneghini potrebbero ancora rientrare in corsa per la lotta al sesto posto, ma le speranze sono davvero flebili e, forse, anche la società sembra essere più propensa per ripartire da zero senza disputare il prossimo anno le coppe europee. 

Sicuramente sarà una partita con potrebbe regalare tanti gol e divertimento, visto che in casa i capitolini hanno sempre fatto belle figure e sono sempre stati capaci di cancellare le brutte figure, magari approfittando del momento degli avversari, ormai in piena contestazione con i propri tifosi. 

 

 

Come vedere Lazio-Inter in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Lazio Inter, posticipo della 37° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio e Premium Sport HD Canale 380 per gli abbonati a Mediaset Premium. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Lazio Inter in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con il servizio Premium Play. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv e Premium Online al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Lazio – Inter 

Si affronteranno due squadre con le proprie tifoserie gemellate da anni, ma Lazio e Inter saranno pur sempre nemici in campo. I nerazzurri sono in netto vantaggio nei 162 precedenti totali tra tutte le competizioni con 65 vittorie, 57 pareggi e 40 sconfitte, di cui 60 vittorie, 52 pareggi e 35 sconfitte in 147 partite di Serie A. In realtà, però, a Roma i biancocelesti hanno costruito il proprio fortino con 29 vittorie, 30 pareggi e 21 sconfitte in 80 partite totali, di cui 26 vittorie, 28 pareggi e 19 sconfitte in 73 sfide di campionato. Si ripartirà dalla vittoria della Lazio per 2-1 nella partita d’andata. 

E’ interessante come la Lazio abbia sempre perso a coppia le partite di campionato e coppa in questo 2017. Eppure, la finale di Coppa Italia contro la Juventus, sconfitta per 2-0, era stata preparata da un turnover massiccio contro la Fiorentina, contro cui si era perso 3-2. Precedentemente, invece, i biancocelesti avevano un ottimo ruolino di marcia con tre vittorie consecutive e un pareggio nelle precedenti quattro sfide di campionato. 

Era da tempo che l’Inter non si trovata in queste difficoltà. Anche all’inizio della stagione, infatti, i nerazzurri non avevano racimolato addirittura quattro sconfitte consecutive, contro Sassuolo per 2-1, Genoa e Napoli per 1-0 e Fiorentina per 5-4, per un totale di otto partite senza vittorie, in cui sono riusciti a conquistare solo due punti, quindi due pareggi e sei sconfitte totali. 

Consigliato X, con Over 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere Gol

Probabili Formazioni Lazio – Inter 

Giocheranno i titolari per Simone Inzaghi, che non potrà contare su Marchetti, Radu e Lukaku, per cui sembra propenso a schierare un 3-5-2 con Lulic sulla fascia sinistra e Felipe Anderson dalla parte opposta, ma non è da escludere la conferma di Basta. In difesa, invece, Wallace si giocherà il posto con Bastos al fianco di De Vrij e Hoedt, a protezione di Strakosha. In mediana dovrebbe recuperare Parolo, che tornerà nel trio costituito da Biglia e Milinkovic-Savic, mentre in attacco sempre Keità ad agire alle spalle di Immobile. 

Brutte notizie per Stefano Vecchi, che dovrà fare a meno di quattro titolarissimi, come Miranda, Kondogbia, Ansaldi e Icardi. In difesa il ritorno di Murillo potrebbe sbolognare in panchina Andreolli, ma non è da escludere una sua conferma al fianco di Medel, con D’Ambrosio e uno tra Santon e Nagatomo sulle fasce, davanti a Handanovic. In mediana tutto dipenderà dal modulo, visto che in caso di conferma del centrocampo a tre ci saranno Brozovic e Joao Mario con Gagliardini, mentre con il ritorno al 4-2-3-1 è possibile che possa tornare dal primo minuto Banega. In attacco, invece, Gabigol potrebbe essere la sorpresa al posto di uno tra Candreva, Eder e Perisic, con Palacio come soluzione dell’ultimo minuto. 

 

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, De Vrij, Hoedt; Felipe Anderson, Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic, Lulic; Keità, Immobile. 

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Medel, Nagatomo; Brozovic, Gagliardini, Joao Mario; Candreva, Eder, Perisic. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia