Lazio: dal ritorno di super Milinkovic-Savic contro una big al 4º posto ormai ad un passo

La Lazio vince e convince nel segno di Sergej Milinkovic-Savic.

Il centrocampista serbo ha disputato una stagione al di sotto delle aspettative. I colpi a cui ci aveva abituato lo scorso anno, sono stati eseguiti davvero pochissime volte. Però quando il calciatore si accende, la Lazio riesce a vincere e convincere. Un esempio è stato ieri sera nella gara, vinta proprio per 1 a 0 contro l’Inter.

Una vittoria importantissima per i biancocelesti che con questa vittoria si rilanciano per la corsa alla Champions League, dalla squale sembravano esclusi. Un balzo in avanti importante verso il quarto posto con la Lazio che è al quinto posto, a 3 lunghezze dal Milan, quarto in classifica e dell’Inter a 5 lunghezze e terzo in classifica. Dalla propria, i biancocelesti hanno una partita in meno. Il recupero con l’Udinese sarà decisivo per capire se la Lazio è da dentro o fuori.

Milinkovic-Savic sarà decisivo in questo rush finale di stagione con l’obiettivo Champions che non è più un miraggio. Queste ultime partite dovranno essere delle finali per la squadra di Simone Inzaghi. Il tecnico dei biancocelesti dovrà essere il condottiero di questa Lazio. Purtroppo l’infermeria non aiuta e nell’anima giornata di ieri si è fermato anche Correa. Non dovrebbe essere nulla di preoccupante ma è difficile vederlo in questo turno infrasettimanale.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci