Juventus-Verona, Pirlo: “Nessuna novità su Ronaldo. Domani Dybala gioca”

Le parole dell’allenatore della Juventus Andrea Pirlo in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Verona. Il tecnico ha fatto sapere che Dybala sarà titolare contro gli scaligeri.

Domani alle ore 20:45 la Juventus se la vedrà contro il Verona nella partita valevole per la quinta giornata di Serie A.

I bianconeri vengono dalla vittoria di Kiev e vogliono dare seguito a questo successo tornando a conquistare i tre punti in campionato dopo il flop di Crotone.

E domani ci saranno novità importanti di formazione come avanzato dallo stesso Andrea Pirlo in conferenza stampa. Il tecnico bianconero ha infatti annunciato che Dybala sarà titolare per la prima volta in questa stagione: Domani Dybala gioca e non ho avuto bisogno di pungolarlo, come ho sempre detto ha bisogno di allenarsi perché ha avuto poco tempo per allenarsi con noi e mettere benzina nelle gambe e in due occasioni non abbiamo avuto modo di metterlo in campo a causa di due espulsioni. Ha giocato martedì a Kiev e quindi domani è giusto che parta dall’inizio

Non ci sarà, però, Cristiano Ronaldo che è ancora alle prese con il Covid e Pirlo ha annunciato che quando ci saranno notizie, la società lo comunicherà come sempre: “Fino a ieri sera non ci sono state novità. Aspettiamo i tamponi, come li abbiamo fatti stamattina noi anche lui li ha fatti a casa e se ci saranno novità le comunicheremo“. Il tecnico bianconero ha poi dichiarato come anche in caso di tampone negativo stasera, il giocatore non sarà disponibile per domani poiché dovrà avere prima l’idoneità sportiva.

Ci sono possibilità di vedere quantomeno McKennie in panchina e Pirlo ha annunciato come dopo le visite del pomeriggio saprà se poter convocare il giocatore oppure no. Sono ancora out, invece, Alex Sandro De Ligt, ma l’allenatore della Juventus ha affermato come il recupero procede bene ed il rientro è vicino.

A centrocampo domani dovrebbe vedersi Arthur, ma non è escluso che possa giocare al fianco d Rabiot e non al posto dell’ex PSG. Pirlo ha dichiarato come veda i due giocatori compatibili: “Sono compatibili perché tutti i centrocampisti sono compatibili secondo me. Come  ho già detto non sono né registi né mezzali e possono giocare tutti e quattro bene insieme quindi possono giocare tutti insieme e ruoteranno per due posti”. Il tecnico bianconero si è detto poi contento della sua rosa, formata da giocatori polivalenti e questo aiuta nelle scelte di formazione

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei