Juventus-Milan 0-0, Pioli:”Grande partita difensiva, decisivo il rigore dell’andata”

E’ uno Stefano Pioli decisamente amareggiato, nelle due partite il Milan forse avrebbe meritato qualcosa in più, ma si sa il calcio da e il calcio toglie. Deve essere comunque orgoglioso dei suoi ragazzi che nonostante l’espulsione hanno dato tutto. Vedremo se porterà il Milan in Europa dal campionato…

Certamente rimanere in 10 ha inciso molto per Stefano Pioli: “Rimanendo in 10 è stata una partita molto difficile, abbiamo avuto anche dei palloni per cambiare”

Nonostante tutto l’ex tecnico di Lazio e Inter esalta la prova dei suoi ragazzi: Abbiamo concesso poco, abbiamo fatto una partita con grande volontà e con la convinzione di poter giocare fino alla fine. Ci serviva quella famosa stoccata vincente che non siamo riusciti ad ottenere”

Juventus Milan 0-0

Non manca una critica a Leao: “Deve lavorare con più intensità” e non butta via tutto della partita, esaltando lo spirito di squadra e affermando che la partita era stata preparata bene e che durante la sosta forzata la squadra ha lavorato al meglio.

Nonostante tutto ricorda che la stagione non è ancora finita: “Abbiamo ancora 12 partite di campionato, ci dobbiamo far trovare pronti”. Il traguardo è sempre quello, nonostante probabilmente il cambio di allenatore Pioli vuole riportare il Milan in Europa e ci proverà con tutte le sue forze.

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo