Calciomercato Juventus: idee Meunier, Rabiot e Di Maria dal PSG

A pochi giorni dall’inizio del Mondiale, iniziano le grandi manovre per il prossimo campionato. La Juventus è sulle tracce di Meunier, Rabiot e Di Maria che potrebbero lasciare il Paris Saint Germain. Marotta e Paratici sono esperti conoscitori di calcio e sanno che mai come quest’anno la Juventus ha rischiato di perdere questo scudetto per colpa di una rosa corta e di panchinari non all’altezza (Marchisio e Sturaro in primis).

Per questo è necessario ricorrere ai ripari e rinforzare ulteriormente una rosa che l’anno prossimo perderà sicuramente Buffon e dovrà confrontarsi con un Barzagli e un Chiellini un po’ in avanti con gli anni. Caldara e Rugani sono il futuro della difesa, Di Maria e Rabiot potrebbero contribuire a svecchiare il centrocampo (Khedira e Pjanic non sono più due ragazzini) e porterebbero a Torino tutta la loro voglia di vincere e di imporsi in un campionato più difficile rispetto a quello francese.

Fonte immagine: Calciomercato.com

Allegri ha una squadra fortissima ma la società sa che per competere su tutti i fronti serve una squadra impeccabile e una rosa altamente competitiva. Occhi puntati anche su Cavani: se decidesse di andare al Chelsea, per Morata di aprirebbero le porte per il ritorno alla Juventus.

Grandi manovre e grandi colpi in arrivo per i bianconeri, che forti del settimo scudetto di fila non hanno alcuna intenzione di mollare la presa sul campionato e vogliono finalmente mettere le mani sulla Champions League che manca ormai da 21 anni.