Juventus: martedì la ripresa degli allenamenti. Sarri richiama tutti gli stranieri

La Juventus riprenderà gli allenamenti a partire da martedì in maniera individuale. Maurizio Sarri ha richiamato a Torino tutti i giocatori stranieri che avevano lasciato l’Italia.

In attesa di capire quale sarà il destino della stagione 2019-2020 di Serie Ala Juventus è pronta a riprendere gli allenamenti a partire da questo martedì. Allenamenti che i giocatori bianconeri potranno riprendere in maniera individuale e scaglionata allo Juventus Training Center.

Ciò riguarderà soprattutto per i calciatori rimasti in italia, mentre i giocatori stranieri all’estero dovranno rientrare a Torino. Maurizio Sarri ha infatti invitato tutti gli stranieri della rosa all’estero a tornare, dovendo poi sottoporsi alla quarantena per quattordici giorni come da protocollo.

La Juventus, tuttavia, non ha messo alcuna fretta a questi giocatori, anche perché non si sa ancora quando potranno esserci gli allenamenti collettivi e soprattutto se il campionato continuerà. Una volta rientrati, i giocatori stranieri in quarantena potranno allenarsi tranquillamente nella propria abitazione.

Attualmente sono dieci i giocatori della Juventus all’estero tra cui anche Cristiano Ronaldo che ieri ha scatenato un piccolo caso. Inizialmente si pensava che il portoghese non potesse tornare a Torino a causa della mancanza di voli, ma poi l’allarme è rientrato con CR7 che ha utilizzato il suo jet privato.

Il giocatore lusitano è atteso a Torino nelle prossime ore per poi iniziare i quattordici giorni di quarantena assiema alla sua famiglia. E tra 14 giorni sarà il 18 Maggio, data in cui dovrebbero riprendere gli allenamenti collettivi. Insomma, un tempismo perfetto quello del portoghese che non vede l’ora di tornare a sudare alla Continassa.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei