Juventus, Marotta conferma che l’obiettivo stagionale è la Champions League

L’1-0 firmato Higuain inflitto sabato scorso alla Roma ha confermato un concetto chiaro e semplice: in campionato, almeno per ora, la Juventus non ha rivali. Il vantaggio in classifica sui giallorossi è salito a sette punti, mentre sono otto le lunghezze che separano i bianconeri dal Napoli, incluso uno scontro diretto deciso ancora una volta dall’ex Gonzalo. Ma in casa bianconera il grande obiettivo rimane sempre e solo lo stesso: la vittoria della Champions League.

Juventus compensi dirigenza
Marotta

E l’amministratore delegato Beppe Marotta, ai microfoni di “Radio anch’io Sport”, ha confermato che la Coppa dalle Grandi Orecchie sarebbe un traguardo stimolante per società e tifosi, pur sottolineando che in campo europeo, al contrario del campionato in cui alla lunga i valori assoluti emergono e vince la squadra più forte, ci sono delle componenti di imprevedibilità.

Una dichiarazione semplice, come a dire: noi ci proviamo, ma rispetto alla Serie A è tutta un’altra cosa. Il primo ostacolo si chiama Porto, accoppiato alla Vecchia Signora negli ottavi di finale della competizione. Se dovesse essere superato anche questo scoglio, allora tutto potrà davvero accadere. Corazzate continentali permettendo.