Juventus: infortunio per Mandzukic in nazionale, si teme stop lungo

Poteva essere una grande serata per Mario Mandzukic, quella di ieri sera, e invece si è trasformata in un incubo, con dei risvolti ancora da esaminare.

mandzukic

L’attaccante della Juventus, con la maglia della nazionale indosso, aveva realizzato il momentaneo gol del vantaggio contro la Finlandia, al 57′ della gara giocata a Fiume, decisiva per il proseguo del girone di qualificazione ai Mondiali russi. Nel giro di mezzora tutto però si è trasformato… all’85’ l’attaccante tutto fare di Allegri ha dovuto abbandonare la contesa, zoppicando, e lasciando il posto a Pasalic, e al 90′ è arrivato il pari beffardo di Soiri, che ha messo in discussione addirittura la partecipazione della Croazia ai mondiali, visto che ora è stata scavalcata al primo posto dall’Islanda.

Una doccia fredda soprattutto per gli juventini, perché quello che sembrava un semplicemente risentimento muscolare potrebbe nascondere qualcosa di più grave. L’allenatore croato Cacic ha infatti dichiarato di aver paura di perdere Mandzukic per molto tempo, visto come è uscito, e viste le prime sensazioni. L’infortunio in realtà era avvenuto prima ma il generoso attaccante ex-Atletico Madrid e Bayern ha deciso di continuare a giocare, forse aggravando la situazione. Intanto però la federazione croata ha comunicato che Mandzukic proverà a forzare, e a giocare la gara decisiva contro l’Ucraina a Kiev: “si eserciterà secondo un programma speciale e sarà provato dallo staff medico croato per recuperarlo contro l’Ucraina”.

Si attendono novità adesso dalla Juventus, molto probabile però che intanto Mandzukic salti le sfide contro Lazio e Sporting Lisbona, così Allegri dovrà inventare qualcosa sulla fascia sinistra, o meglio, fidarsi da subito, e con più forza, di Douglas Costa, utilizzato finora con il contagocce dall’allenatore livornese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€