Juventus, infortunio Demiral: Tornerà in campo dopo Pasqua

Piove sul bagnato in casa Juventus, dopo la cocente ed inaspettata eliminazione dalla Champions League, per mano del Porto di Sérgio Conceiçao, arrivano pessime notizie da un infermeria che, ormai da inizio stagione, risulta essere sempre piena, e che impedisce ad Andrea Pirlo di disporre della squadra al completo.

La Juventus, per scacciare lo spettro di una stagione fallimentare, concentrerà tutte le sue forze in una insperata lotta scudetto, che vede i bianconeri rincorrere l’Inter dell’ex Antonio Conte, a dieci punti di distanza (con una partita in meno). Tuttavia se esiste, in Italia, una squadra capace di colmare una simile distanza, quella è la Juventus, che dispone di un parco giocatori che resta imponente.

Alla luce di quanto detto, tuttavia, le ultime notizie non sono positive, perché la squadra piemontese perde un giocatore che negli ultimi periodi aveva guadagnato lo status di titolare, si tratta di Merih Demiral. Il colosso turco, dopo la rottura del crociato della scorsa stagione, aveva trovato nuovamente continuità, sostituendo i vari infortunati della retroguardia bianconera.

Il centrale , dopo la surreale sfida con i portoghesi, ha riportato una lesione di basso grado del muscolo retto femorale della coscia destra, questo infortunio terrà lontano il turco dai campi di gioco, per almeno una ventina di giorni, come certificato dal comunicato ufficiale della Juventus che ha esposto i problemi fisici e una parziale valutazione sui tempi di recupero.

 

 

Demiral non ci sarà le prossime tre partite, salterà la sfida con il Cagliari, in Sardegna, il 14 marzo e non ci sarà nemmeno per il recupero della terza giornata di campionato contro il Napoli, mercoledì 17 marzo. Altra gara che lo vedrà assente sarà la sfida interna contro il Benevento di Pippo Inzaghi, il 21 marzo. Si spera di recuperarlo dopo la sosta per le nazionali, nel derby contro il Torino di sabato 3 aprile.

In realtà, il reparto arretrato della Juventus, ha visto nelle ultime settimane di De Ligt e Bonucci, considerati i titolari della squadra, con Chiellini pronto a far rifiatare i due, e con il ristabilito Danilo che nel corso della stagione ha già interpretato, con ottimi risultati, il ruolo di terzo centrale, spicca anche il giovane Dragusin, che ha già giocato diverse partite, mostrando ottime capacità.

Tuttavia, oltre ai risultati altalenanti, un altro cruccio che afferra i tifosi della Juventus, è proprio la condizione fisica dei calciatori, con tante pedine importanti a mezzo servizio, come Arthur, appena rientrato dopo un mese di stop, e McKennie che da diverse giornate non è al top (come direbbe proprio Demiral) a causa di acciacchi fisici.

Se si aggiunge il lungodegente Dybala, che praticamente ha disputato una manciata di partite in stagione, e che continua ad avere problemi al legamento collaterale mediale, e Rodrigo Bentancur, positivo al coronavirus, la Juve non naviga in buone acque, e per tentare di salvare questa stagione, ha bisogno ri recuperare i suoi giocatori migliori, le sue certezze, proprio come Demiral e la Joya, che, forse, oltre al legamento, ha anche problemi relativi al rinnovo del contratto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus