Juventus, caso stupro Cristiano Ronaldo: la Mayorga ritira le accuse

Sospiro di sollievo per Cristiano Ronaldo. A pochi giorni dallo scandalo che ha coinvolto la stella del Psg Neymar, è giunta la notizia che porrebbe fine al caso riguardante il portoghese. Kathryn Mayorga ha ritirato volontariamente la propria denuncia effettuata nel 2018.  A riportarlo è Bloomberg.

Proprio stamani, il quotidiano americano ha annunciato la firma del ‘Voluntary sismissal”da parte dell’ insegnante, presunta vittima di abusi sessuali compiuti CR7 nel lontano 2009. Il tutto sarebbe accaduto un mese fa presso la corte di stato Las Vegas. Non è chiaro, però, se la decisione sia giunta in seguito al raggiungimento di un accordo tra le due parti.

Secondo un’ altra testata giornalistica, la tedesca “Der Spiegel”,  la denuncia è stata ritirata solo alla corte di Las Vegas, mentre rimane ancora intatta quella consegnata presso la corte federale. In conseguenza di ciò, l’ accusa non può cadere del tutto ma i margini per ribadire l’ innocenza del calciatore sono larghi.

Ora, però, con una caso ancora da chiudere in maniera definitiva, il portoghese potrà comunque tornare a concentrarsi esclusivamente sulla propria famiglia e sulla propria carriera calcistica. La prossima tappa è imminente. Proprio questa sera, il suo Portogallo affronterà la Svizzera all’Estadio do Dragao in un match valido per la finale di Nations League