Juventus, buone notizie per Sarri: recuperato Douglas Costa

Dopo un mese di stop, Douglas Costa è pronto a tornare in campo con la Juventus al termine della sosta. Buona notizia per Sarri che recupererà altri giocatori oltre al brasiliano.

Arrivano buone nuove per Maurizio Sarri dall’infermeria bianconera: Douglas Costa ha finalmente recuperato dal suo infortunio e potrebbe essere in campo dopo la sosta. Il tecnico toscano lo valuterà in allenamento questa settimana e deciderà se mandarlo già in campo da titolare contro il Bologna o portarlo almeno in panchina e fargli disputare qualche minuto.

Un recupero molto importante in casa Juventus considerando che il brasiliano è stato uno dei migliori dei bianconeri in questo inizio di stagione. Con Sarri, Douglas Costa aveva mostrato subito tutt’altro piglio rispetto alla passata stagione ed il suo infortunio aveva infastidito molto l’allenatore bianconera. Anche in conferenza stampa, infatti, Sarri aveva espresso la sua delusione per l’infortunio del brasiliano che stava diventando importante nel suo 4-3-3.

Ora Douglas Costa è pronto a tornare in campo e lo ha fatto sapere lui stesso al termine della sfida della Juventus contro l’Inter. Su Instagram, infatti, il brasiliano si era congratulato con i suoi compagni, scrivendo che dopo la sosta ci sarà anche lui a dare una mano. Nella giornata di ieri, inoltre, il giocatore ha pubblicato sempre su Instagram questa foto dove si mostra in gran condizione sollevando pesi.

https://www.instagram.com/p/B3ZnQ2Oo4Rr/?utm_source=ig_web_copy_link

Il ritorno di Douglas fa felice Sarri che dopo questa sosta non avrà soltanto a disposizione lui, ma anche Danilo De Sciglio i cui infortuni lo hanno costretto ad inventarsi la difesa. Con il rientro dei due terzini, il tecnico bianconero potrà far rifiatare Alex Sandro, che fino ad oggi le ha giocate proprio tutte, e Cuadrado.

 

 

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei