Juventus-Atalanta Allegri: “Per la Champions bisogna fare qualcosa di straordinario, noi pensiamo a fare punti, bisogna trasformare questa situazione in opportunità”.

La Juventus si prepara ad affrontare la sfida contro l’Atalanta in un momento storico molto difficile per i bianconeri di Max Allegri, che arrivano dalla disfatta di Napoli con il pesantissimo passivo di 5-1 e dai 15 punti di penalizzazione inflitti alla classifica bianconera in seguito al ricorso presentato dalla FIGC sul caso plusvalenze.

Massimiliano Allegri ha lasciato le proprie dichiarazioni alla stampa alla vigilia del match contro l’Atalanta partendo dalla sanzione inflitta alla Juventus: “Quando mi hanno comunicato che c’era la richiesta dei 9 punti di penalizzazione ho fatto il calcolo per la Champions. Quando invece, i punti sono diventati 15 ho rifatto il calcolo e credo che per la Champions League c’è bisogno di fare qualcosa di straordinario.”

Il tecnico ha poi proseguito sul peso che la sanzione ha avuto sulla squadra “Non cambia nulla, il nostro obiettivo è continuare a fare punti. Domani sarà una gara molto complicata con l’Atalanta che sta molto bene e in forma. Bisogna vincere per iniziare a ritornare al 7° posto. La situazione attuale resta un dato di fatto e tutte le situazioni che si presentano devono essere trasformate in opportunità. Noi dovremmo cercare di dare il massimo. Ci sono ancora 60 punti a disposizione, c’è ancora la Coppa Italia e l’Europa League.”

Allegri ha poi chiarito la situazione rientri di Pogba e Vlhaovic Nella Juventus si gioca sempre per vincere. Dobbiamo continuare a fare il nostro lavoro nel modo migliore. Per la prossima settimana saranno effettivamente recuperati Pogba e Vlhaovic, per domani torna a disposizione Cuadrado.”

Luigi Mango

Informazioni sull'autore
“L'ossessione batte il talento, sempre”. Laureato in Beni Culturali. Appassionato di cultura, scrittura e calcio.
Tutti i post di Luigi Mango