Juventus, addio Longoria: il capo scouting va al Valencia

La Juventus comunica un’importante variazione nel proprio staff, con l’addio di Longoria.
Giuseppe Marotta, attuale amministratore delegato della Juventus
Fonte: Wikipedia

Il capo attuale degli osservatori bianconeri  è in procinto di lasciare il club di Torino. Sua prossima destinazione potrebbe essere il Valencia, ma con una nuova mansione. 

Infatti, sarebbe in ottica di diventare il nuovo direttore sportivo del club spagnolo, oltre ad aver l’opportunità di gestire l’intera area tecnica. 

Inoltre avrebbe l’opportunità di stimolare il rapporto di fiducia con Marcelino Garcia Toral, attuale tecnico del Valencia.

Non è nuova a queste uscite di scena la formazione bianconera. In passato ha dovuto digerire la dipartita di Rico Ribalta. Il suo approdo è stato niente di meno che il Manchester United. 

A Longoria si devono alcuni acquisti di giovani di spessore, in grado di crescere ed apportare maggiore qualità al gruppo. 

Uno su tutti è quello di Bentancur, calciatore uruguaiano appena ventenne. E’ stato prelevato dal Boca Juniors, ma soprattutto è un giocatore dall’estrema duttilità. 

Infatti può adattarsi benissimo a tutti i ruoli del centrocampo. Può partire basso, nel ruolo di mediano davanti alla difesa, per finire come trequartista, in grado di servire gli attaccanti dell’area di rigore.

Non solo, può essere adattabile anche nel ruolo di mezz’ala. Quindi è un universo di mestieri in un unico calciatore, dal grande dribbling, velocità e forza fisica.

Longoria ha avuto le sue esperienze più importanti in Italia. Prima di tutto, all’Atalanta il club ideale per chi vuole approcciarsi a questo mestiere di osservatore. Poi al Sassuolo di Squinzi, dove ha ricevuto le mire della dirigenza bianconera. Marotta lo ha voluto con sè, consegnandoli specificatamente il settore sudamericano.

Quindi dopo Javier Ribalta che ha lasciato il club quest’estate, un’altra rivoluzione dopo pochi mesi.  

Così ci sarebbe da riempire un posto vacante in quel ruolo. Vedremo chi sceglieranno per sostituirlo. Di certo il club di Torino avrà un certo numero di pretendenti.  

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega