Italia-Spagna dove vederla in TV e diretta Streaming: orario e formazioni 6-10-2021

Dove vedere Italia-Spagna, match valido per la semifinale di Nations League. La partita si giocherà mercoledì 6 ottobre alle 20:45 a San Siro. Italia Spagna sarà visibile in chiaro su Rai 1 ed in diretta streaming sull’app RaiPlay

Ancora una volta Italia e Spagna si ritrovano a doversi affrontare in una semifinale a distanza di circa tre mesi. Dopo quella degli Europei, le due nazionali si affronteranno in Nations League. La vincente di questa sfida, poi, raggiungerà in finale una tra Francia e Belgio.

Una partita davvero importante sia per Roberto Mancini, che vuole bissare dopo il successo agli Europei, che per Luis Enrique che vuole vendicarsi della sconfitta della Roja.

Italia-Spagna, semifinale Euro 2020 06-07-2021.

Dove vedere Italia-Spagna in diretta tv e streaming

  • Partita: Italia-Spagna
  • Data: 6 ottobre
  • Orario: 20:45
  • Diretta TV: Rai 1, Rai 1 HD
  • Diretta Streaming: RaiPlay

Italia Spagna, partita valente per la semifinale di Nations League, sarà trasmessa in esclusiva su Rai 1 e Rai 1 HD. Sarà possibile, inoltre, visionare il match sull’app RaiPlay scaricabile per PC, smartphone e tablet. Sarà visibile anche sia su smart tv di ultima generazione compatibili con l’app che su tutte le tv collegate ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S).

Dove ascoltare Italia-Spagna in radiocronaca

È possibile ascoltare la radiocronaca di Italia-Spagna in diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno oppure cliccando sul pulsante PLAY presente nel player in basso.

È possibile ascoltare la radiocronaca della partita su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

Italia-Spagna, possibili formazioni

Squadra che vince non si cambia . Mancini si affida al 4-3-3 vincente agli Europei. A porta l’insostituibile Donnarumma mentre per la difesa i centrali Bonucci e Chiellini e sulle fasce Di Lorenzo e Emerson. Centrocampo di grande qualità quello azzurro formato da Barella, Jorginho assieme a Verratti. L’Italia perde un attaccante come Immobile, infortunatosi in Europa League. Per questo motivo che in attacco ci sarà Raspadori che giocherà alle spalle di Chiesa ed Insigne.

Stesso modulo anche per la Spagna. Unai Simon difenderà i pali. La difesa a quattro potrebbe essere composta da Azpilicueta, Eric Garcia assieme a Laporte e Reguilon. Per il centrocampo Luis Enrique si affida a Marcos Llorente, Busquets e Koke. Anche la Spagna perde in attacco con gli infortuni di Morata e Gerard Moreno. In avanti, dunque, dovrebbero esserci Oyarzabal e Ferran Torres e uno tra Yeremi Pino e Sarabia, con quest’ultimo favorito.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Raspadori, Insigne.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Eric Garcia, Laporte, Reguilon; Marcos Llorente, Busquets, Koke; Oyarzabal, Ferran Torres, Sarabia.

Precedenti e statistiche

L’ultimo precedente tra Spagna ed Italia risale proprio agli scorsi Europei, edizione vinta dall’Italia. La partita si giocò a Wembley e terminò 1-1 con le reti di Chiesa e di Morata. La partita, però, si è decisa ai calci di rigori dov’è terminata 4-2 per gli azzurri grazie al rigore decisivo trasformato da Jorginho.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione