Voti e pagelle Italia-Austria 2-1: Spinazzola e Belotti straripanti, flop Verratti. Buono Arnautovic

Con tanta sofferenza l’Italia riesce a vincere per 2-1 contro un’Austria davvero ben organizzata. Gli azzurri patiscono maledettamente e riescono a chiudere la pratica solo nei tempi supplementari. Prima Chiesa e poi Pessina firmano le due reti per la Nazionale. La rete di Kalajdizc fa tremare l’Italia che, però, arriva ai quarti.

Una partita tutt’altro che scontata quella dell’Italia. Non bastano 90 minuti agli azzurri per mettere la parola fine agli ottavi. Lo 0-0 porta la Nazionale di Roberto Mancini allo spettro dei supplementari. Dopo tantissima sofferenza, gli azzurri riescono a trionfare per 2-1. I due marcatori provengono da due cambi dalla panchina. Il primo ad inserire il proprio nome tra i marcatori è Chiesa che esce al posto di un deludente Berardi.

A siglare il momentaneo 2-0 è, invece, Pessina che ancora una volta ci mette lo zampino. Anche il giocatore dell’Atalanta subentra a Barella, che era ammonito. Sembra tutto fatto ma la rete fortunosa di Kalajdizc al 114′ costringe l’Italia a 6 minuti di assoluta apnea. Il triplice fischio è una liberazione e l’Italia vola ai quarti dove ad attenderla c’è una tra Belgio e Portogallo.

Italia Austria pagelle

Pagelle Italia

Migliori

Spinazzola 6,5

Ancora una volta il laterale della Roma è il migliore della Nazionale. Una partita di enorme sacrificio e con la sua velocità regala delle vere e proprie galoppate sulla fascia. Tanti chilometri macinati anche se gli manca sempre l’ultimo passaggio che potrebbe fare la differenza. Nei minuti finali, causa stanchezza, soffre un po’ gli avversari.

Belotti 6,5

La sua entrata fa cambiare totalmente l’Italia. Con il suo brio, l’attacco azzurro assume sempre più forza. Verso i minuti finali della partita lotta su ogni pallone, sacrificandosi molto anche in fase difensiva. Gli è mancato solo il gol ma l’attaccante del Torino ha ridato ninfa ad una Nazionale del tutto spenta.

Peggiore

Verratti 5

Mancini lo premia mettendolo dal primo minuto al posto di Locatelli. La scelta non è stata del tutto giusta visto che il centrocampista del PSG ha sofferto più del previsto. Complice anche la sua condizione non al top, Verratti ha peccato di lucidità nelle sue giocate. Gli avversari cercano sempre di contrastarlo e con il lui il gioco ha un brusco rallentamento.

Pagelle Austria

Migliore

Arnautovic 6

Per l’ex Inter una grandissima partita. Nel secondo tempo migliora decisamente e riesce a trovare anche il gol, annullato per fuorigioco. Uno dei più pericolosi dell’Austria e riesce ad intimidire molto la difesa azzurra. Si fa anche ammonire per un fallo su Barella.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione