Inter-Udinese 1-3, voti e pagelle: Lasagna e De Paul i migliori, disastro Santon

Arriva la prima sconfitta stagionale dell’Inter, battuta in casa per 3-1 da un’ottima Udinese.

Crolla l’imbattibilità dell’Inter, cui non resta che archiviare una settimana terribile con la brutta prestazione in Coppa Italia con il Pordenone, battuto solo ai rigori, e la prima sconfitta stagionale in assoluto.

Migliori in campo Kevin Lasagna e Rodrigo De Paul, autori di due dei tre gol dell’Udinese ma sono tanti i giovani interessanti della squadra allenata da Massimo Oddo, come Barak e Nuytinck. Bene anche l’esperto portiere Bizzarri.

Nell’Inter tante note stonate, tra cui Santon (che ha colpe in due dei tre gol dell’Udinese), Borja Valero e Vecino, tutti decisamente sottotono. Non bene il giovane Karamoh, partita mediocre anche di Perisic e Candreva.

INTER-UDINESE 1-3 
MARCATORI14′ Lasagna (U), 16′ Icardi (I), 61′ De Paul rig. (U), 77′ Barak (U)
INTER (4-2-3-1): Handanovic 6,5; D’Ambrosio 5,5, Skriniar 6, Miranda 6, Santon 4,5 (70′ Karamoh 5); Vecino 5 (78′ Eder 5), Borja Valero 4,5; Candreva 5, Brozovic 5,5 (53′ Gagliardini 6), Perisic 5; Icardi 6,5. A disp.: Padelli, Berni, Cancelo, Ranocchia, Dalbert, Nagatomo, Pinamonti. Allenatore: Spalletti 5.
 
UDINESE (3-5-2): Bizzarri 7; Larsen 6, Danilo 6,5, Nuytinck 7; Widmer 6,5, Barak 7, Fofana 6,5 (75′ Behrami 6), Jankto 6, Adnan 6; De Paul 7,5 (88′ Hallfredsson s.v.), Lasagna 7,5 (78′ Perica 6). A disp.: Scuffet, Matos, Bajic, Ingelsson, Maxi Lopez, Bochniewicz, Ewandro, Pezzella, Balic. Allenatore: Oddo 7.
 
ARBITROMariani
 
NOTEammoniti Adnan (U), Nuytinck (U), Fofana (U), Widmer (U), Vecino (I). 
 
I migliori:
 
Lasagna 7,5: trova il gol del vantaggio, corre per due e tiene in costante apprensione Miranda e Skriniar. Si divora la doppietta, sarebbe stata una serata indimenticabile per lui.
 
De Paul 7,5: secondo tempo di grande intensità e qualità del numero 10 argentino, freddo nel trasformare il rigore e sempre ispirato nel dettare i tempi di gioco alla squadra.
 
Barak 7: partita ordinata e di grande intelligenza, impreziosita dal gol del 3-1. 
 
I peggiori:
 
Santon 4,5: passo indietro dopo le ultime incoraggianti prestazioni. Regala ingenuamente il gol del vantaggio e provoca il rigore poi trasformato da De Paul. Partita disastrosa.
 
Borja Valero 4,5: ordinaria amministrazione nel primo tempo, ma nella ripresa, quando c’è realmente bisogno di lui, sparisce completamente dal gioco e l’Inter si ritrova praticamente con un uomo in meno.
 
Karamoh 5: settimana in cui Spalletti gli ha dato grande fiducia ma, dopo i tre gol mangiati contro il Pordenone, entra con l’Udinese e fa più confusione che altro. Dà l’impressione di essere ancora acerbo.
 
 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Andrea Esposito

Informazioni sull'autore
Laureato in Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Collabora con StadioSport.it dal 2016.
Tutti i post di Andrea Esposito